Parco Leonardo, rapina da 40mila euro al centro commerciale: preso

0
32
 

Lo scorso 7 gennaio insieme ad un complice aveva messo a segno una rapina presso un esercizio commerciale appartenente alla catena “Gruppo Clark", all’interno del centro commerciale Parco Leonardo a Fiumicino.

I due rapinatori dopo aver colto di sorpresa una dipendente al momento dell’apertura del negozio ed averla costretta con minacce e percosse ad aprire la cassaforte, si erano fatti consegnare denaro per circa 40mila euro. Dopo aver preso il denaro, avevano continuato a picchiare la donna e per garantirsi la fuga, l’avevano rinchiusa in un camerino dopo averle legato mani e piedi. Solo il successivo arrivo di una collega di lavoro aveva permesso alla vittima di liberarsi.

Sono state le indagini condotte dalla squadra mobile di Roma e dal commissariato di Fiumicino attraverso gli elementi raccolti dopo la rapina ed i rilievi effettuati a permettere di risalire all’identità di A. V., 40 anni, già noto alle forze dell’ordine.

Nei suoi confronti l’autorità giudiziaria di Civitavecchia ha emesso nei giorni scorsi un’ordinanza di custodia cautelare in carcere eseguita dagli agenti della Questura di Roma. Le indagini degli investigatori procedono per identificare anche il suo complice.