Eur, aggredisce automobilista con coltello: preso parcheggiatore abusivo

0
30
 

La scorsa notte, i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Roma Eur hanno arrestato, con l’accusa di tentata estorsione aggravata e minacce, un cittadino straniero senza fissa dimora, di 39 anni, già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo, in viale Africa, a pochi passi dal laghetto dell’Eur, mentre stava svolgendo l’illecita attività di parcheggiatore abusivo, ha preteso da un’automobilista romano il pagamento di una somma di denaro per averlo aiutato nelle fasi di parcheggio. Al rifiuto di quest’ultimo lo ha minacciato con un coltello, con una lama della lunghezza di 15 centimetri, che ha estratto dai pantaloni.

L’azione criminale è stata però notata da una pattuglia di carabinieri in transito che è intervenuta. I militari hanno prima disarmato l’uomo, lo hanno ammanettato e condotto in caserma. L’arma è stata sequestrata, il 39enne è stato trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa di essere processato in mattinata con il rito direttissimo.