Cialis e Spanish Fly contraffatti, sequestrati 16mila prodotti provenienti dalla Cina

0
76
 

Quindicimila compresse di “Cialis” e mille flaconi di gocce “Spanish Fly” contraffatti sono stati intercettati e sequestrati dai finanzieri del Comando Provinciale di Roma all’aeroporto “Leonardo da Vinci” di Fiumicino. A finire nella rete delle Fiamme Gialle del Gruppo di Fiumicino e del personale del Servizio di Vigilanza Antifrode dell’Agenzia delle Dogane sono stati due passeggeri serbi, provenienti da Pechino (Cina) via Istanbul (Turchia), fermati agli “arrivi internazionali” con due grosse valigie colme di confezioni di farmaci stimolanti.

Alle prime domande, i due hanno motivato l’arrivo in Italia con il loro lavoro di informatori scientifici ma non hanno esibito documentazione idonea sulla provenienza dei medicinali, verosimilmente di origine cinese. Sono in corso i primi accertamenti, eseguiti dagli specialisti del laboratorio centrale dell’Agenzia delle Dogane sui prodotti, per verificarne il grado di pericolosità. La perfetta imitazione dei medicinali avrebbe potuto trarre in inganno qualsiasi persona, nonché mettere seriamente a rischio la salute dei consumatori, trattandosi di composizioni contenenti sostanze pericolose, spesso realizzate senza il minimo rispetto delle norme igieniche.

Le compresse e i flaconi di gocce sequestrati, che sarebbero stati immessi clandestinamente in commercio, specie con la rete internet, avrebbero fruttato oltre 200 mila euro. I due sono stati denunciati a piedi libero alla Procura della Repubblica di Civitavecchia per importazione di prodotti con marchi contraffatti e reati contro la salute pubblica.

È SUCCESSO OGGI...

Spacciava hashish e teneva in casa soldi falsi

É stato fermato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma EUR perché stava viaggiando lungo viale Marconi, a sera inoltrata, a bordo della sua auto a fari spenti. Alla vista dei militari, il conducente, un 27enne...
A1

Gli cade addosso vaso da giardino: muore bimbo a Guidonia

Si è arrampicato su un muretto nel giardino della sua abitazione a Guidonia quando un vaso da giardino gli è caduto addosso. E' accaduto a Guidonia. La vittima, un bambino di 5 anni, è stato immediatamente soccorsa...
civitavecchia carabinieri auto

Scippo e rapina a tempo di record a Cerveteri

Questa mattina, nel giro di poco tempo i Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un 35enne romano, abitante a Cerveteri, già noto alle forze dell’ordine, responsabile di uno scippo e una rapina commessi...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Roma, tenta di violentare 16enne ma lei l’accoltella

È in stato di fermo, piantonato dalla polizia in ospedale, un bengalese di 28 anni accusato di aver tentato di violentare una 16 anni che rientrava a casa a Montesacro. I fatti sono avvenuti due notti...
Controlli dei Carabinieri

Roma, arrestato rapinatore di farmacie e supermarket

Arrestato un 38enne romano ritenuto responsabile di quattro rapine a mano armata ai danni di esercizi commerciali e farmacie del quartiere Alessandrino avvenute tra i mesi di agosto ed ottobre 2016. I carabinieri della...