San Paolo, sorpreso con cocaina: arrestato lo \’\’Sceriffo del Trullo\’\’

0
64
 

 Conosciuto molto bene dagli agenti del Commissariato San Paolo che negli ultimi anni lo hanno arrestato più volte per reati inerenti lo spaccio di stupefacenti, è stato pizzicato per la terza volta in poco tempo a spacciare droga.

Ieri mattina, gli agenti in servizio di pattugliamento lo hanno notato passeggiare in via del Trullo in compagnia di un’altra persona che, alla vista dell’auto della Polizia, si è dileguata.

Questo particolare ha insospettito i poliziotti che a quel punto hanno deciso di effettuare un controllo sull’uomo rimasto in strada, mentre quello fuggito, un probabile consumatore di droga incontratosi con lui per acquistare lo stupefacente, era riuscito a far perdere le proprie tracce.

Durante le verifiche gli agenti hanno recuperato, all’interno di una delle tasche del giubbotto indossato dall’uomo, conosciuto in zona come “lo sceriffo”, un involucro termosaldato contenente una dose di cocaina. La conseguente perquisizione domiciliare ha consentito di recuperare altra sostanza stupefacente dello stesso tipo, per un peso complessivo di 22 grammi e alcune centinaia di euro, probabile provento dell’illecita attività.

Sequestrato anche un bilancino di precisione, trovato in un armadio, materiale usato per il confezionamento delle singole dosi, una replica di pistola semiautomatica priva del tappo rosso e una carabina ad aria compressa sui cui gli agenti stanno svolgendo accertamenti. Al termine per U.P., 62enne romano, è scattato l’arresto. Messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.