Droga, controlli da Eur a Trastevere: presi 14 spacciatori

0
44
 

I carabinieri hanno avviato nelle ultime 24 ore una serie di controlli antidroga nei quartieri Eur, Magliana, San Lorenzo, Monti, Pigneto, Termini e Trastevere. Il bilancio è di 14 pusher arrestati, sequestrate complessivamente due chili di sostanze stupefacenti. Delle persone finite in manette ben 11, tra i 19 ed i 64 anni sono stranieri, tutti con piccoli precedenti, gli altri tre invece sono romani.

Tutti sono stati bloccati nel pieno della loro attività di spaccio. Nel contesto dei controlli i carabinieri hanno sequestrato centinaia di dosi di marijuana, cocaina, eroina e hashish e segnalato 15 persone all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma, in qualità di assuntori di droghe. Da segnalare, in particolare, l’arresto di un cittadino bosniaco di 64 anni, già noto alle forze dell’ordine, fermato da un carabiniere in borghese e libero dal servizio, della stazione Roma Villa Bonelli. Il militare dell’arma che si stava recando a lavoro, giunto in via della Magliana Nuova, ha notato il pusher aggirarsi con fare sospetto, all’interno di un’area verde e ha deciso di controllarlo.

Non appena però si è qualificato, il 64enne ha tentato la fuga gettando via una busta con un chilo di marijuana. Immediatamente è stato raggiunto e bloccato dal militare dell’arma che ha poi recuperato anche la marijuana. Allertato il 112 è intervenuta una pattuglia in ausilio. Tutti i pusher arrestati dai carabinieri sono ora a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del rito direttissimo, dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.