Tivoli, investe pedone e scappa

0
24
 

Nella tarda serata di ieri aveva investito una donna che stava attraversando via Tiburtina all’altezza dello stabilimento termale di Tivoli. Poi era scappato cercando di far perdere le proprie tracce. Durante la notte, dopo circa 4 ore dall’investimento, S.W.Q.D., un cittadino peruviano di 40 anni, è stato rintracciato nel limitrofo comune di Guidonia Montecelio ancora a bordo dell’autovettura, una Fiat Brava di proprietà della sorella.

I carabinieri della stazione di Tivoli Terme lo hanno sottoposto agli accertamenti con l’etilometro e l’uomo è risultato positivo con un tasso alcolemico di 1,63 g/l. Il veicolo è stato sequestrato e il pirata della strada arrestato e trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma.

Dovrà rispondere di guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche, di fuga in caso di incidente e di omissione di soccorso di persone coinvolte rimaste ferite. Fortunatamente la vittima, una donna di 47 anni, ha riportato solo lievi ferite, giudicate guaribili in 15 giorni dai medici del pronto soccorso dell’ospedale di Tivoli.