Molesta ragazza sul bus, egiziano arrestato dai carabinieri

0
34
 

Dovrà rispondere di violenza sessuale, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale il cittadino egiziano di 51 anni, incensurato, bloccato nel pomeriggio di ieri dai carabinieri della stazione Roma San Pietro a bordo del bus “64”.

I militari, nel corso di un servizio antiborseggio svolto in abiti civili sui mezzi pubblici della Capitale, hanno notato il cittadino straniero che, approfittando della calca del bus, si era avvicinato ad una ragazza iniziando a molestarla pesantemente.

Quando i carabinieri si sono qualificati, l’uomo li ha colpiti ripetutamente per tentare di guadagnare la fuga. Il suo sforzo, però, è risultato vano: il 51enne è stato ammanettato e portato in caserma.