Largo Argentina, tenta di sfilare soldi e I-phone a turista 16enne

0
136
 

I carabinieri del nucleo radiomobile di Roma hanno arrestato un 26enne cittadino romeno e già noto alle forze dell’ordine con l’accusa di tentata rapina.

L’episodio è accaduto intorno alle 11, quando all’altezza di Largo Argentina, a bordo di un bus della linea urbana della Capitale, il 26enne, ha tentato di sfilare una banconota da 50 euro e l’I-Phone dalla borsa di una 16enne turista belga.

Il malfattore però è stato sorpreso dal padre della ragazza e nel tentativo di dileguarsi li ha aggrediti. In quel momento una pattuglia dei carabinieri in transito ha notato la scena ed è immediatamente intervenuta bloccato il rapinatore.

L’uomo, arrestato dai carabinieri è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

È SUCCESSO OGGI...

Da Roma a Viterbo per incendiare boschi: presi 4 ragazzi

Mai come quest’anno abbiamo avuto la paura di viaggiare. Il terrore di questi anni ci ha reso impotenti e poi è un anno questo (2017) di grandi cambiamenti con il lavoro che non c’è...