Roma, auto precipita da cavalcavia: donna in prognosi riservata

0
34
 

Grave incidente, questa mattina alle 7.25: una Peugeot 107 guidata da una donna di 42 anni residente ad Acilia, è precipitata dal viadotto Zelia Nuttal a Dragona. L'auto ha abbattuto 4 metri di guard-rail e dieci di rete di recinzione in prossimità dello stop presente sul cavalcavia in direzione via Macchia di Saponara e dopo un salto nel vuoto di circa 8 metri è finita su un tratto erboso tra la via Ostiense e i binari della ferrovia Roma-Lido.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia di Roma Capitale XIII Gruppo e i Vigili del Fuoco che hanno estratto la donna dalle lamiere. La donna è stata portata in ambulanza prima all'ospedale Grassi di Ostia e poi trasferita al San Camillo dove è ricoverata in prognosi riservata.

Vista l'entità dell'incidente non si esclude che l'auto viaggiasse a forte velocità. Tra le ipotesi anche un colpo di sonno.