Derby, 4 tifosi arrestati e daspati: otto i feriti

0
77
 

È di 4 persone arrestate il bilancio provvisorio dei tafferugli provocati dalle due tifoserie all’esterno dello stadio Olimpico nella giornata di ieri. Per tutti e 4, alcuni dei quali con precedenti specifici, il Questore di Roma Fulvio della Rocca ha disposto il divieto di assistere alle manifestazioni sportive per 5 anni, il massimo previsto dalla normativa. La Digos e la Polizia Scientifica, sin dalla serata di ieri, stanno esaminando i filmati a disposizione per individuare gli altri ultras che hanno partecipato agli scontri. Otto le persone rimaste ferite nei tafferugli.

Prima dell’inizio della partita due tifosi romanisti sono stati aggrediti nelle vicinanze del mercato di Ponte Milvio e “pungicati” di triscio alle gambe, mentre un tifoso laziale è stato lievemente ferito, sempre da arma da taglio, sul ponte Duca d’Aosta. Successivamente altri due tifosi delle opposte tifoserie sono stati feriti in maniera lieve nelle vicinanze dello stadio e immediatamente medicati, hanno poi assistito alla partita, mentre altri tre tifosi sono ricorsi alle cure del pronto soccorso sempre per leggere ferite da arma da taglio. Durante i servizi preventivi, disposti dalla Questura all’esterno dell’impianto, sono stati rinvenuti e sequestrati una trentina di oggetti atti ad offendere, tra cui coltelli cacciavite e manici di piccone, oltre a dieci bastoni e un ascia, sequestrati da personale di Roma Capitale; tutto materiale accuratamente occultato nei pressi dello stadio.

Sempre prima dell’incontro, sono stati registrati momenti di tensione con lancio di petardi, sassi, bottiglie di vetro e bombe carta nei pressi di Largo de Bosis e Ponte Milvio, dove le opposte tifoserie hanno tentato di sfondare i cordoni delle forze dell’ordine. A seguito degli scontri sono stati fermati e successivamente tratti in arresto 4 giovani tra i 24 e i 27 anni, romani, tutte con precedenti di polizia, due dei quali con un daspo scaduto recentemente. Per tutti è stato disposto un daspo per la durata di anni 5. Un quinto tifoso è stato denunciato perchè durante il prefiltraggio è stato trovato in possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente.

È SUCCESSO OGGI...

Senza coppola e lupara, Carminati e Buzzi condannati per corruzione

«Può bastare Carminati per certificare che la Capitale d'Italia è la nuova Corleone?» scriveva tempo fa sul Foglio di Cerasa/Ferrara il noto conduttore della rassegna stampa di Radio Radicale, Massimo Bordin. Evidentemente alla X...
Legacoop Lazio ha scritto una lettera aperta alla sindaca Virginia Raggi per chiederle un confronto sulle recenti decisioni della Giunta (Foto Pizzi) salario accessorio

Dopo polemiche, Raggi revoca l’avviso per cda Capitale Lavoro

Raggi ci ripensa. Dopo l'attacco sferratole ieri dal centrosinistra de "le città della Metropoli" con un atto odierno la sindaca di Roma e della città metropolitana che firma come "avv. Virginia Raggi" ha revocato,...

Renzo Arbore e L’Orchestra Italiana in concerto alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica

Con ironia e delicatezza, Renzo Arbore sa come scatenare il suo pubblico. Lo ha fatto ovunque nel mondo con l’Orchestra Italiana e continua ancora oggi a coinvolgere le generazioni dei padri e quelle dei figli. Tre ore dense di...

Mafia capitale, condanne pesanti ma non viene riconosciuto il reato di mafia

Sentenza a sorpresa nell’aula bunker di Rebibbia, cade infatti per tutti i 19  imputati il 416 bis, ovvero l'accusa di associazione mafiosa del processo Mafia Capitale. Nonostante il teorema della Procura sia stato respinto...

Incidente a Roma, pedoni investiti: 3 feriti

Brutto incidente questa mattina in via di Tor de Schiavi. Due pedoni sono stati investiti da un mezzo poco dopo le nove, ma c’è anche un terzo ferito nella dinamica dell’incidente, che resta ancora tutta...