Castelfusano, aggrediti due italiani senza fissa dimora

0
44
I carabinieri di Ostia stanno indagando in queste ore sull'aggressione subita da due italiani senza fissa dimora. La notte scorsa nella pineta di Castelfusano cinque romeni avrebbero aggredito con una mazza, ritrovata insanguinata, i due uomini dopo una serata passata insieme nella baracca delle vittime.
 
Il litigio sarebbe scaturito da un rifiuto ad ospitare i cinque stranieri per la notte. I due italiani sono stati ritrovati questa mattina: si tratta di un 40enne che era nei pressi della baracca che ha riportato fratture multiple, e di un 60enne che invece era sulla via Litoranea e che ha le gambe fratture.
 
Entrambi sono stati trasportati all'ospedale Grassi, il primo in codice rosso, il secondo in codice giallo. E' caccia ai cinque aggressori.