Arrestati 2 ladri di Rolex: indagati per rapine a Lino Banfi e al notaio Pocaterra

0
29
 

Sono stati arrestati i presunti responsabili delle numerose rapine di Rolex, avvenute negli ultimi giorni nella Capitale.

Gli investigatori della squadra mobile al termine di complesse indagini sono risaliti a Enrico Tricarico, ritenuto responsabile, insieme a un complice, di una serie di colpi, avvenuti tra il dicembre 2012 ed il marzo 2013, nelle zone centrali della capitale.

La dinamica e il modus operandi delle azioni criminose erano sempre le stesse: l'indagato, dopo aver individuato la vittima, la seguiva, spesso a bordo del suo ciclomotore e, appena possibile, preferibilmente in luoghi riparati come garage e portoni, agiva: a quel punto sotto la minaccia di morte con una pistola semiautomatica, rapinava la vittima dell'orologio di valore, spesso strappandoglielo dal polso.

Tra le vittime dei due rapinatori ci sarebbero anche alcuni vip, come l'attore Lino Banfi e il notaio della trasmissione televisiva “Affari Tuoi” Luigi Pocaterra.

Sono tuttora in corso le indagini per cercare di risalire agli ulteriori episodi criminosi eventualmente commessi dai due.