Roma Casilina, botte da orbi in strada

0
25
 

Questa notte, quattro cittadini stranieri, tutti peruviani di età compresa tra i 28 e i 38 anni e perlopiù già noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati dai carabinieri della compagnia Roma Casilina con l’accusa di rissa aggravata.

I quattro, intorno alle 3:30 a causa di una discussione scaturita in preda ai fumi dell’alcol, per futili motivi, hanno iniziato a darsele di santa ragione. Alcuni passanti allarmati hanno immediatamente allertato il 112, i carabinieri giunti sul posto hanno dovuto faticare non poco per riportare la calma.

Ristabilito l’ordine, per i quattro rissosi sono scattate le manette. Soccorsi e medicati in ospedale, sono state emesse prognosi vanno dai 3 agli 8 giorni per traumi contusivi vari. Dopo l’arresto i quattro sono stati accompagnati in caserma a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del rito direttissimo.