Popolazione di Roma, Censis: boom in municipio VIII, cresce anche in centro

0
18
 

La popolazione di Roma tra il 2006 e il 2011 è cresciuta di 60mila unità: un incremento complessivo su tutto il territorio della città del 2.1% con il picco del 21.4% in municipio VIII e un primato di contrazione nel XVII con un -4.1%. E' quanto emerge nel rapporto "Modi di vivere a Roma, tra centro e periferia", presentato all'associazione Civita dal Censis alla presenza del sindaco Gianni Alemanno, il vescovo ausiliare di Roma centro Matteo Zuppi, il presidente del Censis Giuseppe De Rita e gli assessori capitolini Gianluigi De Palo e Dino Gasperini.

Il rapporto sottolinea come anche nel centro storico della città la popolazione sia in aumento: nel Municipio I nel periodo di riferimento c'è stato un incremento del 4.8%. Aumenti a due cifre si registrano poi ad Ostia (+14.1%) e nel Municipio XX (+10.9%), consistenti anche nel XII (+7.4%) e nel XIX (+5%). Le contrazioni di maggior rilievo si hanno, oltre che a Prati, anche a San Lorenzo (-4% nel Municipio III), nel Municipio VI (-2%) e nel -8 (-1.1%). Il municipio più popoloso in valori assoluti è l'VIII (249.583 residenti), seguito dal XIII (228.252) e dal IV (204.538). A contare meno residenti è il municipio III (52.059) seguito dal XVII (68.804)