Lanuvio, accoltella marito che poi muore per malore: denunciata

0
108

E' stata denunciata per omicidio preterintezionale la donna, L.B. di 56 anni, che ieri sera era stata messa cautelativamente in stato di fermo in relazione alla morte del marito, avvenuta al termine di una lite durante la quale la donna aveva anche accoltellato il congiunto.

All'esito delle prime verifiche medico-legali è infatti emerso che non sono stati i colpi inferti dalla donna, una collaboratrice scolastica, a causare la morte del marito, 61enne pensionato, ma un malore.

Solo ferite superficiali hanno infatti provocato i colpi inferti da L.B. con un coltello da cucina al petto del marito. L'appartamento è stato sequestrato dai carabinieri della stazione di Lanuvio e del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Velletri. L'autopsia sarà svolta presso l'istituto di medicina legale dell'università di Tor Vergata

È SUCCESSO OGGI...

Litorale romano, sgominata associazione finalizzata al traffico internazionale di droga: presa la “Regina della...

Al termine di un’articolata attività investigativa coordinata dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia e protrattasi per circa un anno, alla prime ore della mattinata odierna, la Polizia di Stato ha dato esecuzione all’Ordinanza di Custodia...