Roma, controlli antiabusivismo a Termini: 14 denunciati e 27 sanzionati

0
21
 

Proseguono i controlli dei carabinieri di Roma volti a contrastare ogni forma di abuso e di degrado. In particolare i militari ieri hanno vigilato l’area della stazione ferroviaria Roma Termini.

Il bilancio è di 14 persone denunciate a piede libero, 12 dei quali per inottemperanza al foglio di via obbligatorio dal comune di Roma e 2 per accattonaggio, inoltre 27 persone sono state sanzionate. Le denunce sono scattate per 12 cittadini dell’est (tra cui 8 donne), di età compresa tra i 18 e i 51 anni e 2 cittadini italiani di 46 e 66 anni.

Durante il servizio i carabinieri hanno elevato contravvenzioni nei confronti di 20 cittadini del Bangladesh sorpresi a vendere borse, ombrelli, sciarpe e custodie per telefoni cellulari, senza avere la relativa autorizzazione per svolgere attività di commercio ambulante.

Un tassista abusivo, romano di 28 anni, è stato fermato mentre cercava di abbordare turisti stranieri, 3 perché chiedevano insistentemente l’elemosina a passanti all’interno dello scalo ferroviario e, infine, sono stati sanzionati 3 parcheggiatori abusivi (2 romeni e un indiano), sorpresi a svolgere l’attività abusiva a Via Marsala. L’ingente quantità di merce recuperata dai carabinieri è stata sequestrata.