Rubavano oggetti lasciati in macchine in sosta in diverse zone di Roma: 3 arresti

0
147

Due tentativi di furto su auto “interrotti” la scorsa notte dalla Polizia in due diverse zone.
Una segnalazione è giunta intorno alle ore 2 alla Sala Operativa della Questura. A chiamare il 113 due ragazzi che – dopo aver passato la serata con alcuni amici – stavano riprendendo la loro auto parcheggiata regolarmente in via di Villa Pamphili. Con sorpresa però vi hanno trovato un ospite. Dall’interno infatti, con una busta tra le mani, è uscito un uomo che essendosi accorto di essere stato beccato è immediatamente fuggito a piedi; inseguito, il ladro è però riuscito a far perdere le proprie tracce.

Un vetro rotto, un giaccone e radio-navigatore mancanti: questo è quanto hanno constatato e successivamente riferito ai poliziotti i due ragazzi vittime del furto. Fornendo anche la descrizione del ladro – visto bene anche in volto oltre che nel tipo di vestiario – i proprietari dell’auto hanno permesso agli agenti del Reparto Volanti e del Commissariato Monteverde di acciuffare il responsabile del reato. I poliziotti, effettuando una battuta in zona, lo hanno infatti individuato in via dei Quattro Venti; l’uomo vedendosi ormai braccato ha cercato di disfarsi della refurtiva gettandola dietro un’auto parcheggiata.

Gli agenti dopo averlo raggiunto e bloccato hanno anche recuperato il maltolto, riconsegnandolo ai legittimi proprietari; l’uomo perquisito è stato trovato in possesso anche di 2 cacciaviti.

Per il fermato, T.A. , 27enne cittadino tunisino, sono scattate le manette per i reati di furto aggravato e la denuncia per possesso ingiustificato di strumenti di effrazione. L’altro episodio è accaduto poco più tardi in via Felice Govean, in zona Sant’Ippolito. Ad intervenire e – successivamente a bloccare i due ladri – sono stati gli agenti del Reparto Volanti con l’ausilio delle pattuglie dei Commissariati Sant’Ippolito e San Lorenzo. Anche in questo caso una segnalazione al 113 ha allertato la Sala Operativa della Questura di quanto stava accadendo; A.O e P.I., i due uomini poi identificati – entrambi cittadini rumeni di 41 e 21 anni – avevano “forzato” un’autovettura in sosta, cercando qualcosa da rubare all’interno. Alla vista dei poliziotti hanno tentato di scappare ma sono stati bloccati; entrambi dovranno rispondere del reato di furto su autovettura.

È SUCCESSO OGGI...

Violento scontro a Roma su via Cristoforo Colombo: traffico in tilt

Bruttisimo incidente stradale su via Cristoforo Colombo in direzione Ostia. Due le moto coinvolte. Il sinistro, secondo le prime ricostruzioni, si è verificato sulla carreggiata centrale all'altezza di via di Acilia, che è momentaneamente chiusa in...

Branco aggredisce e rapina passanti: la polizia arresta 2 persone e ne denuncia 5

E’ accaduto ad Acilia. La centrale operativa della Questura ha inviato gli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Ostia in via Angelo Zottoli, per la segnalazione di un gruppetto di giovani intenti...

Roma, controlli nelle agenzie di scommesse e sale videolottery: 4 esercizi chiusi

Si sono protratti per tutto il giorno i controlli degli agenti della Polizia di Stato, impegnati nelle verifiche presso le agenzie di scommesse e le sale videolottery della zona di San Paolo. I poliziotti del...

Ostia, tour “stupefacenti”: agenzia di viaggi utilizzata come serra

In seguito ad una breve indagine, gli investigatori della Polizia di Stato del commissariato di Ostia hanno scoperto che un romano di 48 anni, era solito spacciare nella sua abitazione e così,  si sono...