Via Nazionale, “rugbysti” del furto in azione

0
53
 

Il “placcaggio” provvidenziale dei carabinieri della stazione Roma Quirinale ha interrotto un’azione di rugby da manuale da parte di due ladri che avevano appena rubato un paio di scarpe griffate.

Un cittadino romeno è entrato all’interno di un negozio di via Nazionale e dopo aver rubato una scatola contenenti calzature di una nota griffe, le ha lanciate con un passaggio al complice che lo attendeva all’esterno, facendole passare fuori dalle barriere anti-taccheggio. Il compare con una presa da “vero” giocatore di Rugby ha afferrato la refurtiva ed è fuggito via.

I carabinieri in transito proprio in quel momento li hanno notati all’opera e sono intervenuti, riuscendo a bloccare però solo uno dei due, 38 anni, nella capitale senza fissa dimora. L’altro ha le ore contate.