Portuense, sorpresi in auto con droga: arrestati due giovani

0
31

Stavano girando lungo le vie del Portuense in auto quando sono stati fermati da una pattuglia di Carabinieri Motociclisti del Nucleo Radiomobile di Roma impegnata in un posto di controllo sul Lungotevere di Pietra Papa. Gli involontari protagonisti della vicenda sono due giovani romani di 22 e 25 anni, già conosciuti alle forze dell’ordine.

Il loro nervosismo, mal celato, ha spinto i militari ad approfondire le verifiche: a buon ragione, visto che dalle loro tasche e nascosti nell’abitacolo, sono venute fuori alcune dosi di hashish. Le perquisizioni scattate nelle rispettive abitazioni di via Enrico Fermi e via Peano, i Carabinieri hanno rinvenuto complessivamente altri 700 grammi di “fumo”, 23 grammi di marijuana, lampade alogene e altro materiale utile alla coltivazione e al confezionamento delle dosi di droga.

Inoltre, nella casa del 22enne, i Carabinieri hanno sequestrato anche una pistola “a salve” priva del tappo rosso del tutto simile alle armi in dotazione alle forze dell’ordine. Per questo motivo, oltre all’arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio sostanze stupefacenti in concorso con il suo “compare”, nei suoi confronti è scattata anche la denuncia a piede libero.