Grottaferrata, furto col botto: la cassa vola per dieci metri

0
61
 

Colpo grosso, quantomeno per il botto, per i ladri che nella notte tra mercoledì e giovedì scorso hanno fatto saltare in aria la cassa continua del supermercato Carrefour di via XXV Luglio. Per il bottino forse un po’ meno. Non si sa infatti quante banconote effettivamente si siano salvate dalla forte esplosione e siano andate a finire nelle tasche dei malviventi.

L’allarme alla centrale è scattato alle ore 5.48. Subito sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia di Frascati insieme al nucleo operativo, oltre ai titolari del punto vendita. I ladri, secondo la ricostruzione effettuata dopo i sopralluoghi, avrebbero innescato all’interno della cassa continua, posta sul lato esterno del supermercato, una potente miscela di acetilene. Nella deflagrazione lo sportello della cassa è andato a conficcarsi nel cancello del palazzo che si trova dalla parte opposta della strada, a una decina di metri di distanza, e si sono sgretolati tutti i vetri delle abitazioni sovrastanti.

Per tutta la mattinata di ieri gli artificieri hanno messo in sicurezza l’area, dove i malviventi hanno abbandonato alcune bombole potenzialmente pericolose. Elementi questi che hanno fatto pensare che nello scoppio, evidentemente troppo forte, anche uno dei ladri possa essere rimasto ferito. Gli investigatori cercano qualcuno che, magari svegliato dal frastuono, possa aver visto i ladri. Il supermercato si trova nel cuore del centro abitato e al momento del furto, quasi all’alba, qualcuno potrebbe essersi trovato da quelle parti. Nella cassa continua, stando ai rilievi dei titolari del mercato – che solo nel pomeriggio, dopo consistenti lavori di riparazione, hanno potuto riaprire al pubblico – c’erano non più di diecimila euro.

Michela Emili 

È SUCCESSO OGGI...

Stalker recidivo: continua a perseguitare l’ex moglie e i familiari

  Non è stato sufficiente essere già stato arrestato nel 2012 per atti persecutori dagli stessi agenti della Polizia di Stato del commissariato di Albano Laziale. Un 41enne di Ariccia, ha continuato a perseguitare e minacciare la sua...

Maccarese, al Castello Miramare tra sport e una serata senegalese

Mondofitness raddoppia. Oltre alla tradizionale location dello stadio Paolo Rosi il Villaggio più sportivo della Capitale sarà anche nello splendido scenario del Castello Miramare di Maccarese (via di Praia a Mare Maccarese), per accogliere...

Arrotonda la pensione spacciando nel parco: fermato 66enne

Continuano i controlli della Polizia di Stato nella zona di Colli Aniene: gli agenti del commissariato San Basilio, diretto da Agnese Cedrone, hanno arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti un pregiudicato romano di...

Amalgama, grandi opere pubbliche: nuovi casi di corruzione

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Roma hanno eseguito una nuova ordinanza, che dispone una misura cautelare e un sequestro preventivo di beni, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Roma...