Boccea, 5 romeni arrestati per furto di elettricità

0
72
 

I carabinieri della Stazione Roma Madonna del Riposo hanno arrestato 5 cittadini romeni, di 24, 28, 33, 40 e 59 anni, con l’accusa di furto aggravato di energia elettrica. I militari, durante un servizio di controllo del territorio, sono giunti nei pressi di una dimora di fortuna, in via Soriso, nei pressi di via Boccea.

All’interno della struttura fatiscente i militari hanno notato che i 5 si erano allacciati abusivamente alla rete elettrica attraverso un cavo volante che collegava la baracca ad una cabina elettrica dell’Acea.

I militari hanno atteso l’intervento dei tecnici della società elettrica che hanno provveduto a mettere l’impianto in sicurezza. I 5 arrestati, tra cui due donne, sono stati accompagnati in caserma in attesa del rito direttissimo.