Ciampino, impresa mascherata da associazione culturale evade 2 milioni

0
94
 

Un’impresa di Ciampino, organizzatrice di spettacoli musicali e divertimenti, si era “travestita” da associazione culturale, al fine di avvalersi del regime fiscale agevolato previsto dalla normativa, occultando, in questo modo, al fisco ricavi per oltre due milioni di euro.

E’ stata individuata dai finanzieri del Comando Provinciale di Roma, cui non è sfuggita, durante l’esame della contabilità, la circostanza che l’“associazione” figurava, nei rapporti commerciali intercorsi con altri soggetti economici, sia come cliente che come fornitore, inducendo a pensare che essa non perseguisse esattamente scopi culturali.

A confermare i sospetti dei militari le risposte ricevute dai suoi clienti – a seguito dell’invio di appositi questionari – e le informazioni fornite dalla Società Italiana Autori ed Editori (S.I.A.E.), cui l’”associazione” comunicava, rispettando puntualmente gli obblighi di legge, i diversi eventi per il pagamento dei diritti d’autore. Le Fiamme Gialle del Gruppo di Frascati, al termine degli accertamenti, hanno ritenuto che si trattava di una vera e propria attività commerciale, che, grazie alla veste di “associazione culturale”, avrebbe occultato i proventi della sua attività ai fini delle imposte sui redditi, oltre ad evadere l’IVA per oltre 400mila euro.

Il presidente dell’associazione, in realtà dominus dell’attività commerciale, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria di Roma, per i reati di omessa presentazione della dichiarazione annuale, nonché di distruzione e di occultamento di scritture contabili. Al fine di cautelare il credito vantato dallo Stato, per le imposte evase, alle pene pecuniarie ed agli interessi maturati, è stata richiesta all’Agenzia delle Entrate l’applicazione delle misure cautelari sui beni immobili e mobili nella disponibilità del responsabile.

È SUCCESSO OGGI...

Trastevere, continua l’offensiva della polizia locale contro l’illegalità

Nel quadro del ripristino della legalità nell'area di Trastevere, interessata da fenomeni di sosta selvaggia, abusivismo commerciale e occupazioni di suolo pubblico, anche questa settimana la Polizia di Roma Capitale ha operato intensamente con...

Ostia, tour “stupefacenti”: agenzia di viaggi utilizzata come serra

In seguito ad una breve indagine, gli investigatori della Polizia di Stato del commissariato di Ostia hanno scoperto che un romano di 48 anni, era solito spacciare nella sua abitazione e così,  si sono...

Roma, controlli nelle agenzie di scommesse e sale videolottery: 4 esercizi chiusi

Si sono protratti per tutto il giorno i controlli degli agenti della Polizia di Stato, impegnati nelle verifiche presso le agenzie di scommesse e le sale videolottery della zona di San Paolo. I poliziotti del...

Branco aggredisce e rapina passanti: la polizia arresta 2 persone e ne denuncia 5

E’ accaduto ad Acilia. La centrale operativa della Questura ha inviato gli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Ostia in via Angelo Zottoli, per la segnalazione di un gruppetto di giovani intenti...
droga, arresti, cocaina, eroina, hashish, frascati, tor vergata, carabinieri

Castelli Romani, 4 persone arrestate nel fine settimane

Nel corso del fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Velletri, nell’ambito di mirati servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione ed al contrastato dei reati perpetrati soprattutto nelle ore serali e notturne,...