Cecchignola, rubano cavi in rame da sito dismesso

0
79
 

I carabinieri della stazione Roma Cecchignola hanno arrestato cinque cittadini romeni, tre uomini, rispettivamente di 24, 25 e 36 anni, tutti già noti alle forze dell’ordine, e due donne di 18 e 23 anni, incensurate, sorpresi in via di Tor Pagnotta, in zona Cecchignola, all’interno di un sito dismesso mentre rubavano cavi in rame.

I militari dell’Arma in transito, li hanno notati “all’opera”, muniti di arnesi da lavoro e due carrelli della spesa in cui avevano già riposto circa 50 kg di cavi in rame appena sradicati dal terreno.

I carabinieri intervenuti hanno bloccato ed arrestato i cinque predoni di oro rosso che sono ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo e dovranno rispondere di furto aggravato in concorso. Il rame recuperato dai carabinieri è stato sequestrato.

È SUCCESSO OGGI...

fucile

Infastidito dagli schiamazzi dei ragazzini, gli spara col fucile

Spara ad altezza d'uomo su un gruppo di ragazzini tra i 12 e i 15 anni perché infastidito dai loro schiamazzi. Il gruppetto stava giocando in strada quando l'anziano, fuori di sè, ha imbracciato...

Ruba vestiti in un negozio sportivo e scappa

Gli agenti della polizia di Stato della Sezione Nibbio, in servizio di pattuglia con le moto, intervenuti ieri pomeriggio a Roma in via del Corso per la segnalazione di un furto, hanno arrestato un...

Rubano un motorino e scappano: fermati dai poliziotti, li aggrediscono

Due gemelli 17enni di origine peruviana, con un ricco curriculum criminale alle spalle, approfittando dell’ora, le 5.30 del mattino, ieri si sono recati in via Domenichini a Roma, una strada chiusa utilizzata dai residenti come parcheggio...

Ricercato arrestato in aeroporto: uccise un uomo nel 2015

I carabinieri di Padova, in collaborazione con la Polizia di Frontiera Aerea di Roma Fiumicino, hanno dato esecuzione ad un arresto, firmato dalla Procura della Repubblica di Padova, nei confronti di un 23enne moldavo, ricercato...

Da una borgata all’altra in motorino per spacciare cocaina

É stato bloccato dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato Fidene Serpentara, a bordo del suo scooter in Via Ugo Ojetti, con 426 dosi di cocaina pronte ad essere smerciate al Tufello, borgata...