Porta Portese, merce rubata su bancarella mercato: denunciati

0
95
 

Avevano esposto un obiettivo fotografico rubato, sulla loro bancarelle, al mercato domenicale di Porta Portese. Così due cittadini marocchini, rispettivamente di 39 e 46 anni, sono stati denunciati a piede libero dai carabinieri della stazione di Roma Porta Portese.

Sfortunatamente per loro, una 25enne romana passeggiando all’interno del mercato ha riconosciuto sul banco il suo obiettivo fotografico, esposto in bella vista e in attesa di essere venduto, che le era stato rubato nei giorni scorsi. Immediatamente ha allertato il 112, così i carabinieri intervenuti sul posto hanno recuperato l’oggetto che è stato restituito alla giovane mentre per i due stranieri è scatta la denuncia con l’accusa di ricettazione in concorso.

È SUCCESSO OGGI...

Cerveteri, caso autovelox: assolti sindaco e assessori

Si chiude a Cerveteri il caso autovelox: con sentenza della Corte dei Conti è stata assolta la giunta comunale che il 21 maggio 2014 aveva affidato con delibera la gestione del rilevamento della velocità...

Alta tensione in piazza Indipendenza, rifugiati: «Non siamo terroristi»

Donne, bambini, giovani e meno giovani, tutti accampati sull'aiuola di piazza Indipendenza con la Polizia che li circonda in attesa di un nuovo sgombero dai giardini.   Con slogan urlati in faccia alle forze dell'ordine come...

Innesca un incendio nel bosco, arrestato in flagranza di reato

Nel pomeriggio di ieri, militari del NIPAF appartenenti al Gruppo Carabinieri Forestale di Viterbo, hanno proceduto all’arresto di un trentanovenne residente per incendio boschivo doloso nel comune di Viterbo. A seguito di attività d’indagine di...

Uova contaminate, rilevate due nuove positività dai Nas

"Le attività di controllo da parte dei Carabinieri dei NAS, attualmente in piena fase esecutiva sull'intero territorio nazionale, hanno evidenziato due ulteriori positività di uova contaminate per presenza della sostanza insetticida denominata finopril rispetto...

Roma, gestione di rifiuti abusiva e furto di corrente: cognati in manette

Un impianto risultato totalmente abusivo dove veniva esercitata la gestione di rifiuti pericolosi è stato scoperto in zona Marconi nell'ambito di mirate attività di indagine, coordinate dalla Procura della Repubblica di Roma relative all'azione...