Tuscolana, calci e pugni per borseggiare donna: fermato da passanti

0
23
 

È stato arrestato dai carabinieri il cittadino peruviano di 18 anni, incensurato, che questa notte, in via Tuscolana, aveva aggredito una donna nel tentativo di rubarle la borsa.

Erano circa le 2 quando il giovane si è avvicinato alla vittima, una 28enne cittadina romena: dopo averla scaraventata a terra, il malvivente ha iniziato a colpire la vittima con calci e pugni per portarle via la borsetta. Alcuni passanti, notata la scena, sono intervenuti in soccorso della donna riuscendo a bloccare il 18enne e ad allertare il 112.

I carabinieri giunti sul posto hanno preso in consegna il giovane che è stato arrestato e portato in caserma, dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo. Dovrà rispondere di rapina aggravata.

La vittima, visitata presso l’ospedale San Giovanni, è stata giudicata affetta da lesioni guaribili in sei giorni.