In auto con un grosso cane a guardia della cocaina

0
52
 

L’alta velocità e la guida spericolata sono stati fatali a uno spacciatore romano di 43 anni. Il comportamento scorretto mentre era al volante della sua auto, ha infatti insospettito gli equipaggi di due pattuglie della Polizia, dei Commissariati “Tuscolano” e “Romanina” in transito che, a quel punto, hanno deciso di inseguirlo e fermarlo per un controllo. Intercettato all’altezza dell’uscita Appia del Gra, i poliziotti hanno intimato all’uomo di accostarsi sulla corsia di emergenza.

Fatto scendere dall’auto per un controllo dei documenti, durante il quale l’uomo ha mostrato un certo nervosismo, gli agenti hanno notato che a bordo del veicolo, sul sedile posteriore, vi era un cane di grosse dimensioni, il cui corpo era stato messo a protezione di un pacco cellofanato.

Insospettiti, gli agenti hanno chiesto al fermato spiegazioni in merito al contenuto della scatola. Il 43enne, capito di non poterla scampare, senza giri di parole, ha ammesso spontaneamente di essere un corriere della droga e che all’interno della scatola trasportava dello stupefacente. Prelevato l’involucro dall’auto, e dopo un accurato controllo dell’abitacolo della stessa, il sospetto è stato accompagnato negli uffici del Commissariato Romanina.

Da ulteriori accertamenti sulla sostanza, effettuati da personale del laboratorio della Polizia Scientifica, è stato appurato che la sostanza rinvenuta era cocaina, per un peso complessivo di 1 kg e 57 grammi. Al termine degli accertamenti, G.P., queste le iniziali del 43enne, è stato arrestato. Oltre allo stupefacente che, immesso sul mercato avrebbe fruttato allo spacciatore circa 200mila euro, gli investigatori hanno proceduto al sequestro dell’auto usata per trasportare la droga, mentre il cane è stato affidato ad un parente dell’arrestato che, messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dovrà rispondere del reato detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

È SUCCESSO OGGI...

Bracciano, Minnucci: «Da Acea un duro colpo al lago»

“La comunicazione lanciata da Acea a tutti i comuni del servizio idrico Ato2 è scandalosa e da contrastare immediatamente per non vedere il Lago di Bracciano sparire già a partire dai prossimi mesi. Il...

Insospettabile spacciava in casa: arrestato 39enne

15.000 euro in contanti suddivisi e ordinati in banconote da 50: è quanto hanno trovato i cinofili e gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Esposizione, nell’appartamento di un romano di 39 anni. Da...
incidente Pontina

Ubriaco e drogato, schianto vicino Roma: un morto e un ferito

Incidente mortale nella notte in via della Mola Cavona a Ciampino, vicino Roma. Un'auto con a bordo tre persone e' finita contro il cordolo di una rotatoria e si e' ribaltata. Un passeggero, un...

Roma, entra in un negozio di antiquariato e si impossessa di una teca con...

E’ avvenuto in un negozio di antiquariato del centro storico. Una coppia è entrata confondendosi tra i clienti fin quando l’uomo, con mossa furtiva, si è impossessato di una teca contenente una corona antica ed...
OLIMPIADI

La sindaca Raggi assegna le deleghe di giunta: Sicurezza e Vigili restano a lei

La sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha firmato l'ordinanza 73 del 23 maggio con cui si procede alla 'Declaratoria specifica dei compiti propositivi e di indirizzo, nonche' di coodinamento e controllo, affidati ai componenti...