Rapinatori di banche incastrati da tatuaggio

0
41

Rapinavano gli istituti di credito di Roma e Provincia con il volto camuffato da barba e parrucca ma il travestimento non è bastato perché sono stati individuati grazie ad un semplice tatuaggio, una lettera “S” sul collo di uno dei due.

I rapinatori, di 20 e 34 anni, sono stati raggiunti da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere all’alba di questa mattina nelle proprie abitazioni nel noto quartiere Bastogi, in zona Boccea.

L’operazione è stata portata a termina dai Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia e la Procura della Repubblica è certa di poter addivenire alla scoperta di ulteriori colpi messi a segno dai due in tutto il territorio della Provincia di Roma.

 

È SUCCESSO OGGI...

Fuga da Roma di importanti aziende. Conviene di più Milano e il Nord

Un vero e proprio bollettino di guerra quello che vede la fuga da Roma e dal Lazio di grandi compagnie  non solo italiane con conseguente emorragia di occupati che si dovranno trasferire nei centri...

Latina diventa la Capitale dello StreetFood

Ci siamo. Da questo assolato pomeriggio 26 maggio, taglio del nastro ore 17.00 e fino alla mezzanotte inoltrata di domenica 28 maggio, Latina diventerà la capitale dello StreetFood. Ormai caldi i fornelli degli streetchef di truck, apecar...

Campidoglio, il cordoglio di Roma per Laura Biagiotti: grande imprenditrice e mecenate

La sindaca Virginia Raggi e l’Amministrazione capitolina esprimono il cordoglio di Roma per la scomparsa di Laura Biagiotti, che con il suo straordinario talento creativo ha tenuto alto il nome della nostra città in...

Una barriera in mare per il ripopolamento ittico a Torvaianica. Il sindaco: “Salvaguardiamo la...

Si è svolta mercoledì scorso la presentazione ai pescatori del territorio del “Progetto Pegaso”: barriere artificiali e zone di ripopolamento ittico nel tratto di costa nel centro di Torvaianica davanti l'approdo dei pescatori. Il...

Bracciano, Minnucci: «Da Acea un duro colpo al lago»

“La comunicazione lanciata da Acea a tutti i comuni del servizio idrico Ato2 è scandalosa e da contrastare immediatamente per non vedere il Lago di Bracciano sparire già a partire dai prossimi mesi. Il...