Inaugurazione tra proteste e polemiche

0
66

Non ci sono stati i disordini preannunciati alla vigilia ma è stata comunque un’inaugurazione al vetriolo quella della nuova Biblioteca Goffredo Mameli, aperta al pubblico ieri pomeriggio nel cuore del Pigneto, alla presenza del minisindaco Palmieri, del presidente di Biblioteche di Roma Antonelli e dell’assessore alla cultura Gasperini, venuto anche in rappresentanza del sindaco Alemanno e del Ministro della Gioventù Giorgia Meloni, impossibilitati a presenziare per impegni istituzionali. L’inaugurazione è stata infatti accompagnata da un coro di protesta levatosi dai rappresentanti di organizzazioni di vario tipo (quali il comitato Pigneto-Prenestino e l’associazione genitori Scuola Toti) che per tutta la durata dell’incontro si sono asserragliati pacificamente dinanzi all’ingresso principale con striscioni e bandiere, chiedendo alle istituzioni la disponibilità a decidere insieme spazi e regole della nuova biblioteca.

«Quest’inaugurazione – hanno rivendicato le associazioni sotto l’occhio vigile del massiccio dispiegamento di forze dell’ordine – sembra più una passerella della destra sociale romana che un evento aperto ai bisogni culturali e materiali di un municipio costantemente dimenticato. A noi serve una casa del quartiere, un luogo dove i cittadini possano confrontarsi sui provvedimenti municipali, e non un luogo di speculazione». «Aprire una biblioteca significa innalzare un monumento alla cultura – ha risposto invece Gasperini in un’atmosfera surreale, in netto contrasto con quanto succedeva fuori – segnare un punto a favore della città».

Marco Di Tommaso 

È SUCCESSO OGGI...

Storace insiste: «Zingaretti vuole anticipare le elezioni regionali»

E’ da qualche giorno che il vicepresidente della Pisana Francesco Storace batte sullo stesso tasto: Zingaretti vuole anticipare le elezioni regionali nel Lazio a novembre in concomitanza con le elezioni regionali in Sicilia. La...

Caput Mundi, arriva il gioco ispirato a Mafia Capitale⁩

Due avvocati di Roma appassionati di giochi di società, agli albori dell’inchiesta su “Mafia Capitale”, colpiti e ispirati dal continuo saccheggio della città eterna ad opera di politici, funzionari e criminali organizzati, hanno deciso di...
Terremoto, nuove scosse nel centro Italia

Forte scossa di terremoto tra Lazio e Abruzzo: torna la paura

Una forte scossa di terremoto ha fatto tornare la paura tra Abruzzo e Lazio. Il sisma e' stato rilevato tredici minuti dopo le 4 del mattino. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e...

Lazio Ambiente, mancano dalle casse 12,5 milioni dei Comuni

Lazio Ambiente deve rimanere pubblica, si sono sgolati a dire sindacati e Comuni anche dopo il semi accordo con la Regione che di fatto ne rallenta la valorizzazione come aveva invece deciso  inizialmente il governatore...
tuscolano civitavecchia

Civitavecchia, provoca incendio e scappa: preso piromane

Si è protratto per circa 4 ore un incendio che ha interessato alcuni terreni agricoli in via B. Claudia. Sul posto gli investigatori della Polizia di Stato di Civitavecchia, dopo una breve indagine hanno...