Valmontone, fece esplodere bar per sfrattare titolare: arrestato

0
60

I Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno scoperto l’autore dell’esplosione che lo scorso 31 gennaio rase completamente al suolo un bar di Valmontone, alle porte di Roma. I cittadini delle abitazioni vicine furono svegliati da un forte boato e si riversarono in strada per la paura. Per fortuna il locale era chiuso per riposo settimanale. Le indagini dei Carabinieri hanno consentito di escludere quello che nell’immediatezza era sembrato un vero e proprio atto intimidatorio.

L’evento, causato da una bombola di gas aperta che, mediante un tubo di gomma, aveva saturato gli interni del Bar per poi esplodere grazie ad una scintilla provocata da un cavo elettrico inserito dall’esterno, collegato ad un timer, altro non era stato che l’epilogo di una situazione di tensione tra il gestore del bar ed il proprietario dell’immobile. Quest’ultimo pretendeva che l’affittuario lasciasse i locali del bar consentendogli così di realizzare un albergo che gli avrebbe portato sicuri guadagni anche in considerazione dell’apertura del noto parco giochi di Valmontone.

Questa mattina il proprietario dell’immobile, 47 anni del posto, è stato arrestato dai Carabinieri poiché raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per crollo di costruzione, disastro doloso e detenzione illegale di esplosivo. Ulteriori dettagli in conferenza stampa alle 11 presso la caserma carabinieri di Colleferro.

È SUCCESSO OGGI...

Calciomercato Lazio, de Vrij resta. Ma Borini va al Milan

La telenovela de Vrij giunge finalmente al termine. Con lieto fine, per ora. Il difensore olandese della Lazio ha infatti deciso di restare in biancoceleste anche per la stagione 2017/18, garantendo al tecnico Simone...
As Roma-Real Champions League

Calciomercato Roma, problemi per Manolas allo Zenit. Gonalons a un passo. E Dolberg…

Si intoppa la trattativa Manolas-Zenit. Il difensore della Roma, su cui giallorossi e russi hanno trovato l'accordo per il suo trasferimento al club di San Pietroburgo (30 milioni + bonus), non ha ancora dato il via libera...

Gira con in mano una bottiglia per aggredire un connazionale

Pomeriggio di controlli della polizia di stato a Roma in piazza Vittorio, via Giolitti e zone limitrofe, unitamente agli agenti del reparto volanti, prevenzione crimine, reparto mobile e unità cinofile antidroga del gruppo pronto...

Prestazioni sessuali in un centro benessere: locale sequestrato

Frequenti segnalazioni dei cittadini della zona, e un sospetto “andirivieni” di clienti hanno allertato gli agenti della Polizia di Stato, che hanno scoperto la reale attività di un “finto” centro benessere romano al quartiere Salario. Vista l'eloquenza...
Bimbo caduto nel pozzo: è in condizioni gravissime

Velletri, cade in un pozzo di oltre 5 metri: salvato dai vigili del fuoco

Dalle otto di questa mattina i vigili del fuoco di Velletri, comando vvf Roma, con l'ausilio del nucleo SAF hanno tratto in salvo un uomo di circa 70 anni di nazionalità italiana, caduto in...