La differenziata non piace

0
80

Raccolta differenziata nel XVII Municipio: è già tempo di critiche. Dallo scorso lunedì lo smaltimento degli scarti alimentari e organici avviene attraverso punti fissi di raccolta, per il momento affiancati dai tradizionali cassonetti che verranno gradualmente ridotti, mentre sarà potenziato il numero di quelli bianchi per la carta e di quelli blu per plastica, vetro e metallo. Ma sembra che la nuova modalità di smaltimento rifiuti complichi la vita dei residenti piuttosto che migliorarla. E il risultato è un cumulo di sacchetti di rifiuti lasciati abbandonati accanto ai cassonetti inutilizzati.

Questa anomalia è da imputare, secondo Giovanni Barbera, presidente del Consiglio del Municipio XVII, al sistema di raccolta differenziata adottato dall’Ama: «E’ incomprensibile – spiega Barbera –  la testardaggine dell’Ama nel continuare ad enfatizzare un sistema di raccolta differenziata, da loro definito duale, che complica la vita ai romani, costa molto di più del sistema integrale “porta a porta” e soprattutto non permette di aumentare le percentuali di raccolta differenziata, come invece è avvenuto in altre zone di Roma o in altri comuni dove il sistema “porta a porta” integrale viene praticato da tempo con grande successo».

Anche Legambiente nelle scorse settimane ha preso posizione criticando non solo le modalità scelte dall'Ama per la raccolta differenziata, ma anche l'utilizzo di sistemi differenti nelle varie parti della città e l'acquisto di oltre 28 mila nuovi cassonetti per la sostituzione di quelli esistenti. «Un'iniziativa quest'ultima che non appare assolutamente necessaria per rendere più efficace la raccolta dei rifiuti a Roma, né tanto meno per rilanciare la raccolta differenziata» rincara Barbera. 

 Francesca Bastianelli

È SUCCESSO OGGI...

Sequestro-Polizia ladispoli

Roma, banda di ladri arrestata dalla polizia: recuperati trolley e arnesi

Due camere piene di valigie, borse, trolley e arnesi provento di furti. E’ quanto scoperto all’interno di un appartamento in via Ostiense dalla Polizia di Stato . A permettere, agli agenti del commissariato Celio l’arresto di...

Cadavere crivellato trovato a Castel San Pietro Romano: si indaga per omicidio

Orrore a Castel san Pietro Romano dove il corpo di un uomo senza vita e crivellato di colpi è stato trovato stamattina per strada.   L'allarme è scattato poco dopo le 7 ma il cadavere, riverso...
droga, marijuana

Castel Madama, scoperta serra di marijuana in abitazione: preso un giovane

Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Vicovaro in collaborazione con i Carabinieri della Stazione Castel Madama hanno arrestato un 32enne, residente nel comune di Castel Madama, per coltivazione di marijuana. Nella sua abitazione, l’uomo aveva...

Di Serio-Curcio, nuovo incontro con questore su Esquilino

"Ieri sera, insieme alle tante energie positive del rione Esquilino, abbiamo incontrato il questore Guido Marino per il secondo di una serie di incontri finalizzati a focalizzare ed affrontare le questioni di sicurezza del...

Roma, gli immigrati puliscono le strade e chiedono integrazione

C’è chi la solidarietà se la va cercando rendendosi utile socialmente e non elemosinando davanti ai negozi su postazioni ormai divenute fisse. Come nel caso che vogliamo citare oggi. Da un po di tempo...