Guidonia, ok intitolazione strade alle vittime del cecchino

0
20

"La Prefettura di Roma ha accolto la richiesta del Comune di Guidonia Montecelio di intitolare due aree di circolazione stradale al nome di “Largo Giuseppe Di Gianfelice” e “Via Luigi Zippo”, le vittime della strage avvenuta a Guidonia nel 2007. Quel giorno l’ex ufficiale Angelo Spagnoli esplose 50 colpi di pistola e di fucile dal terrazzo della sua casa seminando terrore in tutta la città, uccidendo due persone e passando alla cronaca come il “cecchino di Guidonia”.

Il Prefetto di Roma Giuseppe Pecoraro martedì 27 settembre ha firmato il decreto prefettizio. Concluso l’iter dopo la deliberazione della giunta comunale datata 2 febbraio 2011 ed il parere favorevole della Società Romana di Storia Patria. Un riconoscimento alle due vittime, meritevoli di un ricordo concreto come l’intitolazione di due strade". Lo ha reso noto con un comunicato il comune di Guidonia.