Asilo di nuovo chiuso per la presenza di escrementi

0
67

Di nuovo chiuso l’asilo nido  "L’isola che non c’è" di Maccarese. A far slittare, ancora una volta, l’apertura della struttura la presenza nelle aule di escrementi. Non si sa se di topo o di geco. Fatto sta che l’asilo, che ospita circa sessanta bambini in tenerissima età, dall’inizio dell’anno scolastico, partito lo scorso 5 settembre, è stato aperto, poi chiuso per essere bonificato, riaperto per essere infine chiuso nuovamente lunedì scorso.  Un mese di didattica “a singhiozzo”. E di proteste dei genitori. E sempre per lo stesso motivo, ossia la presenza di escrementi.  Mentre nei laboratori si procede all’analisi dei “reperti” per risalire alla loro origine, l’Amministrazione si è dichiarata immediatamente disponibile a mettere in campo tutti gli interventi necessari per rendere pienamente agibile e sicura sotto il profilo igienico-sanitario la struttura, che si trova in campagna.  

L’asilo, che dovrebbe riaprire il prossimo 10 ottobre, sarà infatti oggetto di una ulteriore disinfestazione sia interna sia esterna. Saranno ripetuti i controlli alle fogne, al tetto, alle porte e alle finestre per individuare eventuali nidi o fessure che consentono il passaggio di piccoli animali.  Nelle trappole, ha riferito l’assessore alle Politiche scolastiche del comune di Fiumicino, Giovanna Onorati, sono stati trovati soltanto un topolino di campagna e qualche geco.  L’Amministrazione ha anche aggiunto che rimborserà le famiglie per la retta spesa. In effetti, l’asilo è rimasto aperto a giorni alterni dopo una chiusura filata di due settimane che ha comportato notevoli disagi ai genitori, costretti a rivolgersi a baby-sitter o a prendere ferie e permessi dal lavoro. Una situazione che, sperano le mamme, sarà risolta al più presto. 

Maria Grazia Stella

È SUCCESSO OGGI...

Bimbo caduto nel pozzo: è in condizioni gravissime

Velletri, cade in un pozzo di oltre 5 metri: salvato dai vigili del fuoco

Dalle otto di questa mattina i vigili del fuoco di Velletri, comando vvf Roma, con l'ausilio del nucleo SAF hanno tratto in salvo un uomo di circa 70 anni di nazionalità italiana, caduto in...

Sgomberata la “piazza dello spaccio”, pioggia di arresti

I Carabinieri della Stazione di Roma San Lorenzo in Lucina hanno dato esecuzione ad una ordinanza di arresto nei confronti di 9 persone, ritenute responsabili di numerosi episodi di spaccio nel quartiere romano San Lorenzo. L’attività...

Prestazioni sessuali in un centro benessere: locale sequestrato

Frequenti segnalazioni dei cittadini della zona, e un sospetto “andirivieni” di clienti hanno allertato gli agenti della Polizia di Stato, che hanno scoperto la reale attività di un “finto” centro benessere romano al quartiere Salario. Vista l'eloquenza...

Calciomercato Lazio, de Vrij resta. Ma Borini va al Milan

La telenovela de Vrij giunge finalmente al termine. Con lieto fine, per ora. Il difensore olandese della Lazio ha infatti deciso di restare in biancoceleste anche per la stagione 2017/18, garantendo al tecnico Simone...
INCENDIO ROMA EST GROTTA GREGNA

Roma, incendio in una rimessa di camper e roulottes: colonna di fumo nero (FOTO)

Brutto incendio in via del Flauto, in zona Grotta di Gregna, in una rimessa di camper e roullottes. A prendere fuoco almeno sei mezzo. I vigili del fuoco del comando di Roma sono impegnati  dalle 9...