Aurelio: preso negoziante pusher

0
39

Nascondeva le dosi di sostanza stupefacente sotto il registratore di cassa del suo negozio. In questo modo, il titolare di un negozio di abbigliamento in zona Aurelio, arrotondava i guadagni vendendo “droga”. A “fiutare” la doppia attività di C.S., 36enne romano, gli agenti del Commissariato Trevi, diretto da Lorenzo Suraci, che ieri pomeriggio gli hanno messo le manette.

Gli investigatori avevano già da tempo notato uno strano “via-vai” di persone che, ripetutamente, uscivano dal locale senza aver effettuato alcun acquisto e insospettiti da quel flusso di clienti, hanno pensato che dietro potesse esserci un vero e proprio scambio di sostanze stupefacenti. Ieri pomeriggio, mentre usciva di casa per riaprire il negozio, hanno fermato il commerciante per un controllo. L’uomo, che teneva in mano una scatola di cartone, è apparso subito particolarmente nervoso: nella scatola gli agenti hanno rinvenuto delle dosi di marijuana.

Il controllo è quindi proseguito nell’abitazione e nel negozio dell’uomo: fuori dal terrazzo, in un borsone nero, gli agenti hanno rinvenuto 12 bustine di marijuana del peso di gr. 570 cadauna. In un mobile della cucina gli agenti hanno, invece, trovato altri 100 grammi di droga, assieme a tutto il materiale necessario al confezionamento.

Nel magazzino del negozio, imballate in dei pacchi, erano nascosti, invece, 900 grammi di hashish; Altre 12 bustine di marijuana già pronta per la “vendita al dettaglio”, erano occultate sotto il registratore di cassa. Sotto uno scaffale, gli agenti hanno trovato anche 22.000 euro, verosimilmente provento dell’attività di spaccio. L’uomo è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

 

È SUCCESSO OGGI...

Controlli dei Carabinieri auto notte movida

San Basilio, duro colpo dei carabinieri alla piazza di spaccio

E’ un duro colpo alle piazze di spaccio nel quartiere San Basilio quello assestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Montesacro che hanno individuato un’abitazione utilizzata come centro di stoccaggio della droga...

Obiettivo quiete e minicar sicure: maxi controlli ai Parioli

E' partita giovedì scorso l'intensa attività di controllo della Polizia Locale, svoltasi prevalentemente in via Filippo Civinini e in Piazza Euclide, ai Parioli: da tre giorni decine di pattuglie sono impegnate nell'area per controllare...

Ucciso altrove e abbandonato. L’identità e i dettagli dell’omicidio vicino Palestrina

Si chiamava Victor Istrate e aveva precedenti per reati contro il patrimonio il cadavere scoperto stamattina a Castel San Pietro Romano, a confine con Palestrina in via Facciata Soldati. La vittima è un romeno e risulta...

Di Serio-Curcio, nuovo incontro con questore su Esquilino

"Ieri sera, insieme alle tante energie positive del rione Esquilino, abbiamo incontrato il questore Guido Marino per il secondo di una serie di incontri finalizzati a focalizzare ed affrontare le questioni di sicurezza del...
roma

“Aiuto, c’è una rapina nel mio negozio”. Mattinata di paura a Roma

Grazie a una efficace comunicazione tra gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Primavalle e  i commercianti della zona, non è riuscita a farla franca, il malvivente che ierisera, pistola alla mano, ha consumato rapina...