160mila euro di bollette non pagate: Lodi accusa la precedente giunta

0
47

160mila euro di debiti e tutti riferiti a bollette non pagate. Il caso, assai curioso, riguarda il Comune di Mentana dove l'attuale Amministrazione guidata dal sindaco Altiero Lodi ha scoperto passività riferite alle utenze dell’illuminazione pubblica, dell'energia elettrica e del gas degli edifici comunali, compresi quelli scolastici. Nel corso del 2010 sono state evase utenze per oltre 160mila euro. Per questo la Giunta Lodi, a pochi mesi dal suo insediamento, è stata costretta a utilizzare parte del disavanzo amministrativo di 806mila euro per coprire i debiti fuori bilancio. Dopo aver verificato che nonostante i continui solleciti inoltrati al Comune di Mentana da parte delle aziende erogatrici dei servizi, gli amministratori non avevano regolarizzato i pagamenti ed evitare il distacco delle utenze, con delibera n. 74 del 5 settembre 2011, ha destinato gli oltre 160mila euro necessari al pagamento delle vecchie fatture.

«E' l’ennesima brutta sorpresa che ci hanno fatto i vecchi amministratori – spiega il sindaco di Mentana, Altiero Lodi – non solo siamo rimasti in dissesto finanziario a causa della loro incapacità di gestire il Comune, ma abbiamo addirittura rischiato che la città restasse al buio e senza riscaldamento negli edifici pubblici e nelle scuole per colpa della loro superficialità. Un comportamento davvero da incoscienti – continua Lodi – perché un bravo amministratore deve sempre pensare al bene dei propri cittadini e utilizzare i fondi a disposizione prima di tutto per garantire i servizi più elementari e la sicurezza invece che per spese discutibili e spesso inutili». 

È SUCCESSO OGGI...

Tengono ostaggio anziani in una villa e li rapinano

I Carabinieri della Compagnia Roma Trionfale hanno arrestato due nomadi di 26 e 20 anni, residenti nella zona di Rocca Cencia, responsabili di una violenta rapina in villa, ai danni di una coppia di...

Roma, accoltellato alla fermata dell’autobus

Un romano di 52 anni è stato accoltellato la scorsa notte a Roma mentre aspettava l'autobus a una fermata in via dei Fienaroli, a Trastevere. L'aggressore, un senza tetto uruguaiano di 60 anni, è...

Operazione Porta d’oro: confiscati 50 milioni di euro dalla GdF

Blitz della Guardia di Finanza, oggi, a Roma. I finanzieri del Comando Provinciale hanno confiscato tre società, unidici immobili e rapporti finanziari, per un valore complessivo di stima pari a circa 50 milioni di...

Strage di Manchester, stasera luci spente al Colosseo

A seguito dell’attentato terroristico alla Manchester Arena è stato disposto lo spegnimento delle luci del Colosseo, di Palazzo Senatorio e Fontana di Trevi, a partire da mezzanotte e per un’ora, in segno di cordoglio e vicinanza...
sgomberato del sottovia di Porta Cavalleggeri

Operazione anti-degrado, sgomberato del sottovia di Porta Cavalleggeri

Questa mattina la polizia locale è intervenuta per sgomberare i locali tecnici e le vie di fuga del sottovia di Porta Cavalleggeri. Sono stati presi accorgimenti particolari, per la quantità di sporcizia da rimuovere...