Guerra dei rifiuti: cittadini pronti alle barricate

0
73

Di ufficiale non c'è ancora nulla, ma il commissario regionale ai rifiuti, Giuseppe Pecoraro, avrebbe già fatto una prima scelta: Pian dell'Olmo sarà una delle discariche previste per il dopo Malagrotta. Si tratta del sito più piccolo di quelli ancora sotto esame della Regione (appena un ettaro e mezzo). Sorge formalmente nel comune di Roma, ma a poche centinaia di metri dalle prime case di Riano e presenta vincoli archeologici e ambientali (ex cava e attuale poligono di tiro). Ostacoli «importanti» per il Comune e il Municipio XX, che in più occasioni hanno espresso la propria contrarietà al provvedimento. Sul caso l'Amministrazione guidata dal sindaco Marinella Ricceri ha annunciato ieri le «barricate».

E' stato proclamato lo stato di emergenza, con la convocazione di un Consiglio comunale permanente aperto ai cittadini, utile a monitorare in maniera costante la situazione. La prima azione potrebbe essere il blocco della via Tiberina, già a partire dal weekend.  «Nei giorni scorsi abbiamo più volte chiesto, inutilmente, al prefetto Pecoraro un incontro» – ha detto il sindaco di Riano, Marinella Ricceri. «Il Comune di Riano non è mai stato consultato, ne' in via ufficiale ne' in via ufficiosa, nonostante richieste di incontro al presidente della Regione Lazio, Renata Polverini. Se le notizie verranno quindi confermate – aggiunge il sindaco – il commissario Pecoraro, la presidente Polverini e il sindaco di Roma Alemanno sappiano che l'Amministrazione comunale di Riano è pronta a mettersi a capo delle proteste». Dalle prime indiscrezioni a Pian dell'Olmo non andrà il "tal quale", cioè la mondezza così come viene gettata nei cassonetti neri dell'indifferenziata. Qui sarebbe prevista la costruzione di una quinta linea di trattamento dei rifiuti, per produrre combustibile per i gassificatori e selezionare plastiche e ferro, rendendo il resto "inerte".  

cs  

È SUCCESSO OGGI...

Processo per rapina a Gigi D’Alessio: assolto il cantante

Con una sentenza di "non doversi procedere" si è concluso il processo che vedeva imputato il cantante Gigi D'Alessio accusato di rapina maturata a seguito di una lite avvenuta l'11 gennaio del 2007 all'Olgiata...

Ubriaco aggredisce il proprietario di un pub con una bottiglia rotta

“Una birra, prego”. Una richiesta normale per un proprietario di un pub romano, nelle vicinanze di Piazzale degli Eroi, se non fosse che il cliente davanti a sé, era palesemente ubriaco. Al rifiuto del gestore di...
la ragione era carnale mariagloria fontana

La ragione era carnale di Mariagloria Fontana alla Feltrinelli-Arion

Sarà presentato venerdì 23 giugno alle ore 18,30 alla libreria La Feltrinelli-Arion di Viale Eritrea 72/m a Roma il primo romanzo di Mariagloria Fontana La ragione era carnale, pubblicato a marzo 2017 da Armando...

Sospetti fermati in macchina: a casa avevano cocaina, marijuana e hashish

19mila euro in contanti, 680 grammi di mannite, diverse dosi di hashish e di cocaina, 2 piante di marijuana alte circa 30 cm e diverso materiale per il confezionamento. Responsabili, due giovani incappati in...

Rubano auto e rivendono i pezzi in tempi record

Tempi da pit-stop per due giovani romani che si erano specializzati nello smontare in pochi minuti auto rubate di piccola e media cilindrata. Alcuni giorni di indagini a cura degli investigatori della squadra di polizia giudiziaria della...