Guerra dei rifiuti: cittadini pronti alle barricate

0
82

Di ufficiale non c'è ancora nulla, ma il commissario regionale ai rifiuti, Giuseppe Pecoraro, avrebbe già fatto una prima scelta: Pian dell'Olmo sarà una delle discariche previste per il dopo Malagrotta. Si tratta del sito più piccolo di quelli ancora sotto esame della Regione (appena un ettaro e mezzo). Sorge formalmente nel comune di Roma, ma a poche centinaia di metri dalle prime case di Riano e presenta vincoli archeologici e ambientali (ex cava e attuale poligono di tiro). Ostacoli «importanti» per il Comune e il Municipio XX, che in più occasioni hanno espresso la propria contrarietà al provvedimento. Sul caso l'Amministrazione guidata dal sindaco Marinella Ricceri ha annunciato ieri le «barricate».

E' stato proclamato lo stato di emergenza, con la convocazione di un Consiglio comunale permanente aperto ai cittadini, utile a monitorare in maniera costante la situazione. La prima azione potrebbe essere il blocco della via Tiberina, già a partire dal weekend.  «Nei giorni scorsi abbiamo più volte chiesto, inutilmente, al prefetto Pecoraro un incontro» – ha detto il sindaco di Riano, Marinella Ricceri. «Il Comune di Riano non è mai stato consultato, ne' in via ufficiale ne' in via ufficiosa, nonostante richieste di incontro al presidente della Regione Lazio, Renata Polverini. Se le notizie verranno quindi confermate – aggiunge il sindaco – il commissario Pecoraro, la presidente Polverini e il sindaco di Roma Alemanno sappiano che l'Amministrazione comunale di Riano è pronta a mettersi a capo delle proteste». Dalle prime indiscrezioni a Pian dell'Olmo non andrà il "tal quale", cioè la mondezza così come viene gettata nei cassonetti neri dell'indifferenziata. Qui sarebbe prevista la costruzione di una quinta linea di trattamento dei rifiuti, per produrre combustibile per i gassificatori e selezionare plastiche e ferro, rendendo il resto "inerte".  

cs  

È SUCCESSO OGGI...

Comune di Artena, via da Lazio Ambiente: arriva nuovo gestore

Attraverso una nota diramata nella giornata di ieri, l’Amministrazione – nella veste del sindaco Felicetto Angelini – ha ufficializzato la fine della collaborazione tra il Comune e Lazio Ambiente, annunciando l’arrivo di una nuova...

Scontro alla Pisana: traffico in tilt

Luceverde segnala dopo le 17 un incidente in via della Pisana fra Via dei Grimaldi e Via San Giovanni Eudes incidente all'altezza del civico 255. Da ricostruire la dinamica, si segnala traffico rallentato.

Via di Portonaccio e multe sulla preferenziale, Codici: «11 milioni nelle casse del Comune...

«Via di Portonaccio che dal 2 maggio 2017, si è trasformata in corsia preferenziale verso Via Tiburtina, con telecamere di sorveglianza attive 24 ore su 24, si sta rivelando una vera e propria croce...
centro commerciale Roma nord

Tivoli, in via Empolitana sarà avviata la seconda fase dei lavori

Da domani, mercoledì 26 luglio, in via Empolitana sarà avviata la seconda fase dei lavori per il rifacimento della rete idrica e della sede stradale. Terminato il tratto iniziale, la seconda fase del cantiere riguarderà...

Amalgama, grandi opere pubbliche: nuovi casi di corruzione

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Roma hanno eseguito una nuova ordinanza, che dispone una misura cautelare e un sequestro preventivo di beni, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Roma...