Muore 24enne australiana dopo festa in campeggio, grave 20enne

0
18

Una ragazza australiana di 24 anni è deceduta dopo essere arrivata in gravissime condizioni stamattina poco prima delle 8 all'ospedale Villa San Pietro. Inutili i tentativi di rianimazione per la giovane giunta al pronto soccorso in arresto cardiocircolatorio.

Sarebbe morta in seguito a un'intossicazione per un mix di alcol e droghe o farmaci, trasportata dal 118 questa mattina, poco prima delle 8, all'ospedale San Pietro in codice rosso. Grave anche un'altra ragazza australiana di 20 anni.

A quanto si è appreso le due ragazze alloggiavano al campeggio Seven Hills sulla Giustiniana con un gruppo di amici. Sembra fossero arrivate a Roma circa una settimana fa. La scorsa notte pare abbiano partecipato a una festa tra stranieri nel camping. Sulla vicenda indaga la polizia, contattata dall'ospedale.