Trasporto su gomma fa ancora acqua

0
73

Per quest’anno non cambiare, stesso disagio, stesso rottame». Questa la strofa che, parafrasando il celebre successo anni ’60 di Piero Focaccia, potrebbero aver cantato i pendolari dei Castelli Romani, rientrati da poco dalle vacanze ma già pronti a rivivere con Cotral un anno di passione e di stress. È passato un anno esatto da quando Cinque Giorni decise di salire su un autobus e verificare “sua sponte” le condizioni e i tempi del trasporto su gomma lungo la via Appia Nuova, da Albano a Ciampino. Lo abbiamo fatto di nuovo, speranzosi di positivi riscontri ma il 2011 si è mostrato più impietoso del 2010.

Adesso come ieri la pappa è sempre la stessa, anzi è proprio scaduta; in poco più di sei chilometri e otto fermate, distribuite su entrambe le carreggiate della strada consolare, predominano sporcizia, pensiline arrugginite e prive di sedili, segnaletica sbiadita, assenza di marciapiedi, utenti costretti a sostare sul guard-rail per la carenza di adeguate piazzole di attesa, pullman obsoleti, strapieni e spesso in ritardo. Una odissea per i viaggiatori, che tra traffico veicolare incandescente, linee ferroviarie inefficienti e un Cotral in crisi, non sanno più che pesci pigliare. I gravissimi disservizi sono stati denunciati anche dalla Provincia di Roma, uno dei soci dell’azienda regionale, e forse una delle poche a spendersi seriamente per la tutela dei pendolari disperati: «Esprimiamo forte preoccupazione per l’assenza di una strategia complessiva in un momento così drammatico per il sistema del trasporto pubblico nel Lazio – ha detto l’assessore alla Mobilità Colaceci -. Siamo gli unici che hanno fronteggiato l’emergenza anche acquistando pullman messi a disposizione del deposito di Subiaco.

La Provincia di Roma, inoltre, continua con le agevolazioni metrebus e non taglia investimenti sul sistema su gomma nonostante la revoca da parte della Regione del finanziamento di parcheggi di scambio». Urge dunque quel rilancio aziendale e quel ruolo trainante della Regione Lazio che sinora sono mancati. I primi a farne le spese sono e continuano ad essere ovviamente i pendolari e la loro capacità di sopportazione.

Marco Montini 

È SUCCESSO OGGI...

Travolto in strada a Roma: è grave

Un pedone è stato investito questa mattina poco dopo le 7.30 in via Marzio Ginetti all'intersezione con via Francesco Giovanni Commendone in zona Torrevecchia. L'uomo, a quanto si è appreso, è stato portato in...

Roma, vede uomo appoggiato sulla sua auto e lo minaccia con la pistola

La scorsa notte, a seguito di una segnalazione giunta al NUE 112, i Carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca hanno arrestato un italiano di 49 anni, autotrasportatore, già conosciuto alle forze dell'ordine,...
roma

Picchiata e minacciata a Roma: 37enne finisce in manette

Stanca dei litigi e delle continue percosse, aveva deciso di lasciare il compagno, trasferendosi fuori città presso dei parenti. Ma a causa di questa decisione, l`uomo era divenuto ancora più violento. Sono stati gli...

Ecco come due rom hanno cercato di aggirare un anziano a Roma

Da via Morgagni, due rom hanno seguito a distanza un anziano, si sono avvicinati allo stesso e, mentre uno dei malviventi lo ha afferrato con forza al braccio per trattenerlo, il complice, ha infilato...

Riciclava auto rubate ad Ariccia: arrestato

Nel cuore della notte, è stato sorpreso mentre stava "smembrando" una lussuosa Jeep, tagliandone il telaio con un frullino dopo averla spogliata delle relative parti elettriche e meccaniche.   Il rumore dello sferragliamento ha attirato nella...