Arrestati 16enni per minacce, botte e rapina

0
139

Vere e proprie rapine nella zona dell’isola pedonale del Pigneto, dove “agivano” con successive minacce alle vittime per costringerle al silenzio.

Gli uomini del Commissariato Porta Maggiore diretto dal Dr. Giovanni Di Sabato, hanno eseguito ieri mattina due ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di due minorenni per rapina ai danni di un cittadino del Bangladesh e di lesioni, minacce ed ingiurie ai danni di un cittadino marocchino.

Il primo episodio risale al 16 maggio scorso, quando il cittadino del Bangladesh, mentre faceva ritorno a casa, è stato avvicinato dai due “ragazzi” che gli hanno intimato di consegnare i soldi. Al rifiuto, l’uomo sarebbe stato minacciato con un coltello e costretto così a consegnare il portafoglio.

La vittima, insieme ad un suo amico di origini marocchine, si era messo all’inseguimento dei baby-bulli, che nel frattempo erano riusciti a fuggire. Una volta raggiunti, i baby-rapinatori non si erano arresi però e avevano iniziato a minacciare con il coltello anche l’amico della vittima.

Da quel giorno, proprio per quest’ultimo, il cittadino marocchino, era iniziato un incubo. Continui appostamenti dei due ragazzi, con minacce di ritorsioni nel caso avesse raccontato quello che era successo al suo “amico”. Il 14 giugno scorso, infine, il raid dei due minorenni che, dopo essere andati nel negozio dove lavorava l’uomo, lo avevano aggredito, colpendolo con calci e pugni.

Il marocchino, stanco delle continue minacce, si era rivolto alla Polizia. Grazie alle testimonianze delle due vittime, gli agenti del Commissariato Porta Maggiore sono riusciti a dare un nome e un volto ai due bulli. Per i due ragazzi, un tunisino e un marocchino, ieri mattina sono scattate le manette.

Sono in corso ulteriori indagini per risalire all’identità di eventuali complici dei due e per verificare il loro coinvolgimento in altri episodi di bullismo verificatisi nella zona.

È SUCCESSO OGGI...

Droga, 2 arresti a Ladispoli: l’operazione dei carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno effettuato nel weekend trascorso un servizio coordinato di controllo del territorio di Ladispoli al fine di prevenire e reprimere lo spaccio di sostanze stupefacente. Proprio nel fine...

Miracolo, i 5stelle hanno già letto le 3.000 pagine della sentenza per il Mondo...

La sagacia e la fulminea capacità di reazione dei 5stelle non finisce mai di stupirci. Infatti con una nota stampa (stringata ma esaustiva) Giuliano Pacetti, consigliere M5S di Roma Capitale ci informa che «con...

“Se viene la polizia ti sgozzo davanti a loro”, in manette 27enne

“Se viene una macchina della polizia ti sgozzo davanti a loro, dammi trenta euro”. E’ l’ultima minaccia che ha rivolto alla madre; tossicodipendente romano 27enne, è stato arrestato dagli agenti della Polizia di Stato del...

Calciomercato Lazio, le idee sono già chiare: in arrivo Martin Caceres

“Questa squadra darà fastidio senza contare i tanti infortunati e Caceres che arriverà a gennaio”. Igli Tare lo ha annunciato sabato prima della sfida contro la Juventus: Martin Caceres sarà il primo acquisto biancoceleste della...

Ecco il piatto del giorno: gnocchi di patate con pomodoro fresco e basilico

Giovedì? …gnocchi! Qualche lettore si starà chiedendo il motivo per cui ho scelto di pubblicare una ricetta così banale, come gli gnocchi al pomodoro. Beh, a questo punto, giro io la domanda a voi: “quante volte avete...