Tbc, sette persone indagate

0
69

Sono sette le persone che risultano essere state inscritte dalla Procura di Roma nel registro degli indagati nell'ambito dell'inchiesta sul caso di contagio della Tbc al policlinico Gemelli. Di queste sei lavorano nella stessa struttura sanitaria, mentre una settima è il medico di base dell'infermiera malata di Tbc da cui è partita l'infezione. Per tutti i reati ipotizzati sono epidemia colposa e lesioni colpose.

I sei indagati del policlinico Gemelli sono il datore di lavoro, figura organizzativa-amministrativa preposta all'organizzazione dei controlli del personale medico infermieristico; due persone cui il datore di lavoro può delegare funzioni e in particolare la calendarizzazione dei controlli sulla salute del personale (uno di questi delegati è il responsabile di neonatologia); due medici competenti che avevano il compito di svolgere tali visite periodiche; il coordinatore dei due medici compententi. Oltre a loro è indagato anche il medico di base dell'infermiera, «colpevole» di non aver fatto una corretta diagnosi della malattia cui era affetta la donna.

La decisione di procedere alle iscrizioni è stata presa alla luce dei primi esiti della consulenza, affidata a specialisti e agli uomini del Nas, volta a chiarire se fossero state seguite tutte le procedure di controllo nei confronti dell'infermiera del reparto di neonatologia malata di tbc. 

È SUCCESSO OGGI...

Letture e suoni dedicati a Pio VI nell’evento serale di sabato 19 agosto al...

Un serata all’insegna dell’arte recitativa e musicale quella che si appresta a vivere il pubblico del Museo di Roma Palazzo Braschi. Grazie alla collaborazione con il Teatro di Roma, sabato 19 agosto, in occasione...

Controlli di Ferragosto, salgono a 133 gli arresti dei carabinieri

Il Ferragosto è passato e i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma stilano un primo bilancio dell’imponente dispositivo di controllo del territorio predisposto per il particolare periodo festivo. Sono stati, infatti, 133 gli arresti eseguiti...

Roma, ruba nell’appartamento “sbagliato”: nei guai 44enne

Dopo un lungo e faticoso lavoro per smurare una grata, un 44enne di origini moldave, si è reso conto di aver sbagliato appartamento. Il moldavo però non si è perso d’animo e, pur non...

Donna fatta a pezzi e gettata nei cassonetti a Roma, fermato il fratello

Si è appena concluso con il fermo da parte del fratello della vittima, il mistero delle due gambe ritrovate ieri sera all’interno di un cassonetto in Via Maresciallo Pilsudsky. Ieri, intorno alle 20, una ragazza...

Sere d’incanto ai Castelli Romani

Un weekend all’insegna del relax, e con proposte soprattutto serali, come nella migliore tradizione dell’estate castellana. Meno “fitte” del solito ma alta qualità, ed accessibilità, le visite targate “Cose Mai Viste”. Domenica mattina 20 agosto...