S. Basilio, anziano investito dopo scippo: 33enne fermato per tentato omicidio

0
22

E' stato fermato durante la notte con l'accusa di rapina e tentato omicidio l'uomo che ieri sera ha investito Ennio Lupparelli, un romano 68enne, riducendolo in fin di vita, dopo aver scippato sua moglie. M.F., un pregiudicato di 33 anni, è stato fermato con l'accusa di rapina e tentato omicidio al termine di un'operazione che ha visto oltre 20 pattuglie di polizia e carabinieri che hanno setacciato tutta la zona di S. Basilio.

Il blitz, deciso nella tarda serata di ieri dal questore Francesco Tagliente e dal comandante provinciale dei carabinieri Mezzavilla, dopo l'episodio avvenuto in via Sarnano. La donna, residente in zona, avrebbe raccontato di essere stata scippata della borsa dallo stesso conducente dell'auto che poco dopo ha investito il marito che tentava di bloccarlo. Il 68enne è ancora ricoverato in prognosi riservata al Pertini. «Chiedo giustizia per mio marito». E' l'appello lanciato dalla donna. «Ci sia una pena certa per l'arrestato. Rispettate il nostro dolore – ha concluso – in questo momento voglio restare chiusa nel mio dolore». 

Il malvivente è stato rintracciato e bloccato nell'ambito di un'azione congiunta di polizia e carabinieri rivolta principalmente al controllo di tutti i pregiudicati della zona.