Sequestrati prodotti cosmetici pericolosi

0
55

Avrebbero provocato seri danni alla salute dei loro acquirenti i settecentomila prodotti cosmetici sequestrati dalla guardia di finanza del comando provinciale di Roma.

Al loro interno, mescolati con le sostanze di base, i tecnici dell’a.r.p.a. della regione Lazio, attivati dalle fiamme gialle, hanno, infatti, rinvenuto cadmio, piombo, nichel e cromo, metalli pesanti seriamente pericolosi per la salute pubblica poiché in grado di provocare forti dermatiti allergiche.

L’indagine, nata dall’analisi della filiera di distribuzione di alcuni cosmetici di provenienza cinese, aveva portato i finanzieri del II gruppo di Ostia ad individuare un grossista orientale che, a prezzi notevolmente inferiori a quelli di mercato, forniva prodotti di bellezza a ventuno esercizi commerciali, sparsi tra la capitale ed il suo litorale, gestiti da suoi connazionali.

Per verificarne la genuinità degli ingredienti, i militari hanno, quindi, provveduto ad acquisire alcuni campioni, inviandoli, poi, immediatamente ai laboratori regionali per i necessari esami chimici.

Ottenuta la conferma della pericolosità dei cosmetici, i militari hanno provveduto all’immediata perquisizione dei punti vendita e dei magazzini di deposito della merce, rinvenendovi, e sequestrando, circa settecentomila pezzi, fra smalti, rossetti, lucidalabbra ed ombretti. I responsabili, ventidue soggetti di nazionalità cinese, sono stati denunciati alla procura della repubblica di Roma per reati contro la salute pubblica.

L’operazione delle fiamme gialle si inquadra nell’ambito del dispositivo di contrasto ai traffici illeciti predisposto e coordinato dal comando provinciale di Roma. 

È SUCCESSO OGGI...

Proponeva rapporti sessuali con bambini, poi l’incredibile scoperta

La Polizia di Stato, nell’ambito dell’indagine coordinata dalla Procura di Roma, ha tratto in arresto un 39enne, originario di Taranto, per detenzione e divulgazione di materiale pedopornografico. L’indagato, già condannato con sentenza ancora non passata...

Minaccia la madre con un coltello: voleva soldi per comprare droga

Gli agenti del commissariato di Albano sono intervenuti in via delle Cerquete, ad Ariccia, dove un 19enne di Genzano si è reso responsabile del reato di estorsione nei confronti della propria madre. Tossicodipendente, il ragazzo ha...
colosseo monumenti mostre gratis Luoghi storici più fotografati al mondo

Controllo dei carabinieri tra Colosseo e Colle Oppio, 2 arresti per rapina

Gli intensi controlli antidegrado dei Carabinieri nelle aree monumentali tra Colosseo e Colle Oppio hanno portato all’arresto, in poche ore, di due persone, entrambe con l’accusa di rapina. Nel primo caso, nel parco di Colle...

Amministrative, Politiche, Regionali. Tanto votar per nulla… forse

di Giuliano Longo Al voto, al voto, non c’è pietà per gli aventi diritto italiani chiamati ad esprimere il loro democratico giudizio almeno una volta l’anno. Ora tutti hanno fretta di andare alle urne massimo...

Teneva una serra di marijuana in cantina

I Carabinieri della Stazione di Roma Villa Bonelli hanno arrestato un cittadino romano di 35enne con l’accusa di coltivazione di sostanze stupefacenti. Ieri notte, una pattuglia dei Carabinieri è entrata in uno stabile di via...