Cinema Palazzo occupato affittuario querela sindaco

0
58

Il proprietario del cinema Palazzo ha querelato il sindaco Alemanno per rifiuto e omissioni di atti d'ufficio. La denuncia è l'epilogo di una vicenda iniziata 5 mesi fa quando alcuni residenti di San Lorenzo hanno occupato il palazzo per protestare contro l'imminente costruzione da parte di un privato di un casinò al posto del cinema, e che vede coinvolti Amministrazione, abitanti e la società Camene Spa, che paga l'affitto dello stabile. Secondo l'affittuario gli occupanti svolgono manifestazioni pubbliche senza autorizzazione alcuna e con gravissimo pregiudizio della salute pubblica, a causa della pericolosità del luogo che al momento si presenta come cantiere aperto, e il sindaco Gianni Alemanno in quanto amministratore pubblico, ha omesso di prendere opportuni provvedimenti a tutela della salute pubblica e dei diritti della società Camene che intende affermare i propri diritti sul cinema Palazzo.

«Il sindaco Alemanno è stato oggetto di 2 diffide stragiudiziali da parte della Camene Spa che ha chiesto l’intervento del medesimo al fine di ripristinare l’ordine nell’ex cinema Palazzo secondo i poteri a lui conferiti dal Decreto Legislativo 17 settembre 2010 n. 156 su Roma Capitale», afferma la società che con la denuncia depositata ieri intende ottenere lo sgombero dei locali occupati abusivamente da cinque mesi nonchè l'avvio di un'azione civile nei confronti dell'Amministrazione capitolina per il risarcimento dei danni quantificabili, al momento, in 1.200.000 euro. La Camene ricorda, inoltre, che il sindaco è stato oggetto di due diverse interrogazioni comunali da parte degli onorevoli Francesco Storace e Fabrizio Santori i quali, in due successive occasioni, hanno richiesto il ripristino della legalità a favore del privato che ha diritto sul cinema Palazzo. La protesta dei residenti che vogliono assicurare al quartiere un luogo per la cultura prosegue, mentre la battaglia della società contro l'Amministrazione capitolina è cominciata. 

È SUCCESSO OGGI...

Travolto dalla metro: tragedia a Roma

Un uomo è deceduto perchè finito sotto un treno nei pressi della stazione Metro Barberini. Dalle 11.20, sul posto, tre squadre di vigili del fuoco con ausilio del carro sollevamenti. Al momento interrotta nei...

Roma, gestione di rifiuti abusiva e furto di corrente: cognati in manette

Un impianto risultato totalmente abusivo dove veniva esercitata la gestione di rifiuti pericolosi è stato scoperto in zona Marconi nell'ambito di mirate attività di indagine, coordinate dalla Procura della Repubblica di Roma relative all'azione...

Blitz antidroga a Roma, 6 arresti in poche ore

Continuano senza sosta i controlli dei Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante a Piazza Vittorio Emanuele II, Termini e San Lorenzo, per contrastare fenomeni di degrado o di illegalità diffusa. Nelle ultime 24 ore, mirati...

Innesca un incendio nel bosco, arrestato in flagranza di reato

Nel pomeriggio di ieri, militari del NIPAF appartenenti al Gruppo Carabinieri Forestale di Viterbo, hanno proceduto all’arresto di un trentanovenne residente per incendio boschivo doloso nel comune di Viterbo. A seguito di attività d’indagine di...

Edilizia scolastica, a Pomezia al via i lavori alla scuola elementare Trilussa

Edilizia scolastica a Pomezia: al via oggi i lavori di eliminazione delle barriere architettoniche in via Matteotti all’interno della scuola elementare "Trilussa". I lavori prevedono il rifacimento della pavimentazione dei marciapiedi interni alla scuola e delle...