Caserma ultimata da due anni ma inutilizzabile

0
135

Pronti a scendere di nuovo in piazza per la sicurezza e soprattutto per l’apertura della nuova caserma dei carabinieri di via della Foce Micina, a Fiumicino. Il presidio, che è stato ultimato un paio di anni fa, ancora non apre mentre i militari sono costretti negli spazi angusti, decisamente poco idonei e dove sono presenti anche le barriere architettoniche, di via Anco Marzio.  A rilanciare il problema, dichiarandosi pronti a nuove iniziative a tutela della sicurezza dei cittadini del comune traianeo, sono i circoli Nuova Italia di Fiumicino.

«E’ “stravagante”», dichiara Mauro Gonnelli, consigliere comunale Pdl, «che vi sia una nuova caserma e che invece i carabinieri si trovino a operare in una struttura inadeguata. Noi», prosegue, «non ci siamo certo mai vergognati a scendere in piazza né a fare le ronde: adesso attenderemo la fine del mese e se non avremo risposte attueremo delle iniziative». Gonnelli riflette anche sulle effettive necessità di un comune come Fiumicino, passato dai 15mila abitanti degli anni sessanta agli attuali 70mila. A questa crescita demografica e abitativa non è purtroppo corrisposto un adeguamento in termini di uomini e di mezzi delle forze dell’ordine. Basti solo pensare che gli agenti di pubblica sicurezza in forze alla stazione di via Portuense sono 63. Alcuni di loro a breve andranno in pensione. Né è stata sufficiente l’apertura del presidio di polizia di Fregene per fare fronte alle esigenze di un territorio che è tra i più estesi non solo del Lazio ma dell’intero paese.  

I circoli lanciano dunque un grido d’allarme per quanto sta accadendo: sembrerebbe che la nuova caserma rimanga chiusa per una serie di intoppi burocratici. Una situazione che si trascina da troppo tempo, però. E sono anche numerosi i cittadini che, esasperati, chiedono cosa si aspetti per reperire i fondi mancanti e dare finalmente all’Arma una sede adeguata.  In previsione dell’apertura, data continuamente per “prossima” e per “certa”, è stato perfino previsto lo spostamento del mercato del sabato di via della Foce Micina a Isola Sacra.  Il trasferimento consentirebbe infatti alle pattuglie dei carabinieri di muoversi liberamente, evitando gli ingorghi e la confusione propri del mercato.

Maria Grazia Stella 

È SUCCESSO OGGI...

Giorgio Montanini Brancaccio

Estate Romana a Ostia: dal 26 luglio torna Teatri d’Arrembaggio con Giorgio Montanini, Velia...

Dal 26 luglio 2017, l’Estate Romana attracca per il terzo anno consecutivo al Teatro del Lido e sul lungomare di Ostia con “Teatri d'Arrembaggio – Piraterie, Incanti e Castelli di Sabbia”, un festival multidisciplinare...

Controlli antidroga a Portuense: 3 persone arrestate e denaro sequestrato

Investigando negli ambienti della droga del quartiere Portuense, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trastevere hanno arrestato 3 persone per reati inerenti gli stupefacenti, sequestrando centinaia di dosi di droga e oltre...

Roma, branco rapina giovane: carabinieri arrestano 5 persone

Ieri notte, i Carabinieri della Stazione di Roma San Pietro hanno arrestato 5 persone - un 22enne e un 30enne tunisini, due 18enni marocchini e un 24enne della provincia di Salerno, quattro di loro...

I cittadini possono risparmiare l’acqua, ma Acea ha il dovere di trovare soluzioni

Di fronte all’emergenza idrica dovuta alla siccità cominciano a circolare i decaloghi per risparmiare l’acqua potabile. Pratica in sè buona e giusta che hanno da tempo adottato le popolazioni di molte aree del Mezzogiorno...

Roma, 21enne estorceva denaro alla madre con continue minacce

Con problemi legati al consumo di cocaina da anni costringeva la madre e la sorella, a consegnargli  svariate somme di denaro. Durante uno degli ultimi episodi, il giovane, di 21 anni, dopo aver spinto la...