Caserma ultimata da due anni ma inutilizzabile

0
168

Pronti a scendere di nuovo in piazza per la sicurezza e soprattutto per l’apertura della nuova caserma dei carabinieri di via della Foce Micina, a Fiumicino. Il presidio, che è stato ultimato un paio di anni fa, ancora non apre mentre i militari sono costretti negli spazi angusti, decisamente poco idonei e dove sono presenti anche le barriere architettoniche, di via Anco Marzio.  A rilanciare il problema, dichiarandosi pronti a nuove iniziative a tutela della sicurezza dei cittadini del comune traianeo, sono i circoli Nuova Italia di Fiumicino.

«E’ “stravagante”», dichiara Mauro Gonnelli, consigliere comunale Pdl, «che vi sia una nuova caserma e che invece i carabinieri si trovino a operare in una struttura inadeguata. Noi», prosegue, «non ci siamo certo mai vergognati a scendere in piazza né a fare le ronde: adesso attenderemo la fine del mese e se non avremo risposte attueremo delle iniziative». Gonnelli riflette anche sulle effettive necessità di un comune come Fiumicino, passato dai 15mila abitanti degli anni sessanta agli attuali 70mila. A questa crescita demografica e abitativa non è purtroppo corrisposto un adeguamento in termini di uomini e di mezzi delle forze dell’ordine. Basti solo pensare che gli agenti di pubblica sicurezza in forze alla stazione di via Portuense sono 63. Alcuni di loro a breve andranno in pensione. Né è stata sufficiente l’apertura del presidio di polizia di Fregene per fare fronte alle esigenze di un territorio che è tra i più estesi non solo del Lazio ma dell’intero paese.  

I circoli lanciano dunque un grido d’allarme per quanto sta accadendo: sembrerebbe che la nuova caserma rimanga chiusa per una serie di intoppi burocratici. Una situazione che si trascina da troppo tempo, però. E sono anche numerosi i cittadini che, esasperati, chiedono cosa si aspetti per reperire i fondi mancanti e dare finalmente all’Arma una sede adeguata.  In previsione dell’apertura, data continuamente per “prossima” e per “certa”, è stato perfino previsto lo spostamento del mercato del sabato di via della Foce Micina a Isola Sacra.  Il trasferimento consentirebbe infatti alle pattuglie dei carabinieri di muoversi liberamente, evitando gli ingorghi e la confusione propri del mercato.

Maria Grazia Stella 

È SUCCESSO OGGI...

Campidoglio, in arrivo maratona su Bilancio e partecipate

L'Assemblea capitolina sta per affrontare una nuova maratona d'Aula. L'attendono, infatti, l'esame delle delibere contenenti l'una la revisione straordinaria delle società partecipate di Roma Capitale e la seconda il bilancio consolidato di Roma capitale....

Terracina, Eurofighter precipita in mare: morto il pilota, paura tra gli spettatori

Drammatico incidente ieri a Terracina: un velivolo Eurofighter del Reparto Sperimentale di Volo dell’Aeronautica Militare è precipitato in mare nella fase finale del suo programma di volo. L'aereo stava effettuando una sorta di cerchio, quando invece di rialzarsi...

Spaccia in un parco per bambini e per non farsi prendere ingerisce ovuli di...

In esito ai servizi predisposti dal Questore Guido Marino, volti alla salvaguardia della sicurezza e al contrasto di ogni forma di illegalità nel quartiere Pigneto, sono stati effettuati due arresti dagli agenti della Polizia...

Pauroso incidente vicino Roma: un morto

Non ha ancora un nome la vittima del terribile incidente di ieri sulla via Nettunense al confine tra Aprilia e Nettuno. L’uomo sarebbe stato colpito da un’auto in fuga e sbalzato a diversi metri. I carabinieri...

Ladispoli dice no alla trasformazione di Cupinoro in un centro di trattamento dei rifiuti...

“Il nostro territorio non deve diventare la pattumiera di Roma, contrasteremo in tutte le sedi l'ennesimo tentativo di aggressione al litorale che arriva da Cupinoro”. Con queste parole il sindaco Alessandro Grando ha annunciato che...