Vendemmia 2011, Di Tommaso felice per la crescita del prezzo delle uve

0
26

Il sindaco di Frascati Stefano Di Tommaso ha appreso con soddisfazione le previsioni di un aumento del prezzo delle uve, relative alla Vendemmia 2011.  «Sarebbe un risultato importante e positivo che premierebbe gli sforzi fatti insieme al Consorzio di Tutela della Denominazione e invertirebbe il trend al ribasso delle ultime stagioni.  In più sarebbe un ottimo viatico per il nostro vino Frascati, che con la sua millenaria tradizione e grazie agli sforzi dei produttori e delle aziende vinicole si è ritagliato un posto di rilevo nel mercato italiano e mondiale» dichiara il primo cittadino secondo il quale è stato positivo l’incontro avuto con l’Associazione dei Produttori delle Uve che si è svolto la scorsa settimana nel palazzo comunale.  

«Ci tengo inoltre a sottolineare – prosegue Di Tommaso – che concordo pienamente con quanto affermato dal presidente Mauro De Angelis sulla nascita di una specifica Doc Roma.  Per quanto riguarda il Frascati Doc, mi auguro che le istituzioni rafforzino l’impegno per il rilancio e la vendita dei prodotti locali, anche perché il Frascati proprio nell’anno precedente e in questo ha ottenuto importanti riconoscimenti a livello nazionale e, grande novità, l’importante concessione della Denominazione di Origine Controllata e Garantita (DOCG).  In questo senso – conclude Di Tommaso – sono sicuro che la Regione Lazio e l’Arsial, il cui Commissario ho sentito recentemente, onoreranno gli impegni assunti in merito alla promozione del vino Frascati, così come il sindaco Alemanno e l’assessore Bordoni, sollecitati a suo tempo dalle mie lettere, onoreranno l’impegno di incoraggiarne la commercializzazione nei ristoranti della Capitale. Tutte iniziative concordate nei mesi scorsi con il Consorzio e destinate a sostenere con ancora maggiore incisività anche sul mercato della città eterna il Frascati doc, definito il vino di Roma, visto oltretutto che ben il 45% dei vigneti dove si produce sono sul territorio romano».