Centocelle, arrestato ladro con taglierino

0
61

È ora detenuto presso il carcere di Regina Coeli, a disposizione dell’ autorità giudiziaria, l’uomo arrestato l’altra sera dai Carabinieri della Compagnia di Roma Casilina, autore di una rapina ad una Farmacia di via dei Platani. I militari dell’Arma sono intervenuti a seguito della telefonata al 112 da parte del titolare che aveva denunciato di aver appena subito una rapina.

L’uomo ha fornito una dettagliata descrizione del rapinatore, grazie alla quale i militari hanno subito rintracciato il 51enne, mentre stava tentando di far perdere le proprie tracce. L’uomo già conosciuto alle Forze dell’Ordine, è stato arrestato e dovrà rispondere di rapina aggravata mentre la refurtiva rinvenuta dai Carabinieri è stata restituita al legittimo proprietario.

È SUCCESSO OGGI...

Roma, vede uomo appoggiato sulla sua auto e lo minaccia con la pistola

La scorsa notte, a seguito di una segnalazione giunta al NUE 112, i Carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca hanno arrestato un italiano di 49 anni, autotrasportatore, già conosciuto alle forze dell'ordine,...
ladro di biciclette

Detenuto suicida a Rebibbia: è il terzo caso nei penitenziari

"Apprendiamo che un detenuto si è suicidato nel carcere romano del NC Rebibbia. Il reparto dove si è suicidato il detenuto e il G9. Si tratta del terzo suicido nelle carceri del Lazio.   In più...

Minacciata con un avvitabulloni sulla Nettunense: interviene la polizia

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Anzio, hanno arrestato B.M., 43enne, di Latina.   L'uomo, in via Nettunense, dopo aver fatto salire in auto una peripatetica, si è appartato nei pressi di un...
atac AUTOBUS-MASSO-PIETRA-ATAC-SICUREZZA-ZERO

Ecco come rubano i cellulari sul bus a Roma

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Porta Maggiore e di San Lorenzo, sono intervenuti in via Fortebraccio, su segnalazione della sala operativa, per un furto con strappo ai danni di una cittadina...
roma

Picchiata e minacciata a Roma: 37enne finisce in manette

Stanca dei litigi e delle continue percosse, aveva deciso di lasciare il compagno, trasferendosi fuori città presso dei parenti. Ma a causa di questa decisione, l`uomo era divenuto ancora più violento. Sono stati gli...