Al via la bonifica dei canali di Aranova

0
27

Finalmente una soluzione al problema degli allagamenti ad Aranova? E’ iniziata ieri mattina la pulizia dei canali delle acque reflue di via Cuglieri e via Siliqua nella località a nord del comune di Fiumicino. Dopo i ripetuti allarmi lanciati a partire dall’inizio dell’estate dall’associazione locale Crescere insieme che aveva denunciato, l’ultima volta una decina di giorni fa, la possibile presenza di sabbia nelle tubature ed il pericolo di allagamenti in vista della stagione delle piogge, è di ieri la notizia che gli operai del Consorzio di bonifica Tevere ed Agro romano sono all’opera per la bonifica degli stessi. Anzi, Germano Scarabello, vicepresidente del CbTAr nonché consigliere comunale di Fiumicino, assicura che il crono programma degli interventi è perfettamente rispettato. In questi giorni i tecnici del Consorzio, che ha la competenza per i canali presenti su un territorio esteso 500 mila ettari che comprende, tra gli altri, le province di Rieti, Frosinone e Viterbo, oltre alle aree di Ostia e di Fiumicino, informa che sono in corso le manutenzioni per il biennio 2011/2012.

«Effettuiamo una manutenzione costante – spiega Germano Scarabello – ponendo particolare attenzione ai canali presenti nei centri abitati e poi per tutti gli altri, al mare e nell’interno anche se in estate il lavoro si complica perché il clima favorisce la crescita della vegetazione. Ad ogni modo, la situazione è sotto controllo. Inoltre, a partire dal 1 aprile di quest’anno – conclude il rappresentante del Consorzio – abbiamo apportato un cambiamento positivo istituendo un solo settore, contro i quattro precedenti, che ha la competenza per la pulizia dei canali, affidato all’ingegnere Deborah Pesa».  Ad Aranova, intanto, la bonifica è stata accolta con estremo favore da Roberto Severini, presidente di Crescere insieme. «Ci auguriamo che questi interventi pongano definitivamente termine ai disagi dei residenti che nelle scorse settimane, durante gli acquazzoni di luglio, si sono ritrovati con le case allagate e l’acqua, mista a escrementi, fuoriuscita dai water» – spiega Severini che, insieme al capogruppo comunale della lista civica Noi insieme, aveva sollecitato una soluzione. 

Maria Grazia Stella