Vescovo Palestrina precipita in dirupo: grave

0
20

È gravemente ferito il vescovo di Palestrina, mons. Domenico Sigalini, assistente generale dell'Azione cattolica italiana, precipitato ieri sera in un dirupo durante il pellegrinaggio al Santuario della Santissima Trinità di Vallepietra.

A darne notizia è stato il Sir, l'agenzia della Cei, che ha riportato quanto scritto nel sito web diocesano: «Ieri sera il nostro vescovo si trovava con la sua gente, con i suoi giovani, per il pellegrinaggio al santuario della Santissima Trinità di Vallepietra. Una giornata intensa di preghiere, la Celebrazione eucaristica, la Via Crucis. Alle 18.30 mentre scendeva dalla montagna è precipitato in un dirupo riportando politraumi su tutto il corpo». Le condizioni del vescovo attualmente sono, secondo il comunicato della diocesi, «stazionarie».