Ostiense, evacuati uffici prefettura per falso allarme bomba

0
20

È stato un falso allarme bomba a far scattare questa mattina le verifiche dei carabinieri, con il supporto del nucleo cinofili carabinieri, all'interno del palazzo degli uffici della Prefettura, in via Ostiense131, a Roma.

Il call center di Aequa Roma Spa, società che svolge attività per il controllo e l'accertamento delle entrate capitoline, aveva infatti ricevuto, intorno alle 10.30, una telefonata anonima in cui si riferiva la presenza di un ordigno negli uffici della stessa società. Sul posto sono giunti i carabinieri della compagnia Garbatella che hanno evacuato gli impiegati dello stabile e avviato le indagini.

Al termine dell'ispezione non è stato trovato alcun ordigno e le persone che erano state evacuate da due dei piani della struttura sono state fatte rientrare.