Ostiense, evacuati uffici prefettura per falso allarme bomba

0
53

È stato un falso allarme bomba a far scattare questa mattina le verifiche dei carabinieri, con il supporto del nucleo cinofili carabinieri, all'interno del palazzo degli uffici della Prefettura, in via Ostiense131, a Roma.

Il call center di Aequa Roma Spa, società che svolge attività per il controllo e l'accertamento delle entrate capitoline, aveva infatti ricevuto, intorno alle 10.30, una telefonata anonima in cui si riferiva la presenza di un ordigno negli uffici della stessa società. Sul posto sono giunti i carabinieri della compagnia Garbatella che hanno evacuato gli impiegati dello stabile e avviato le indagini.

Al termine dell'ispezione non è stato trovato alcun ordigno e le persone che erano state evacuate da due dei piani della struttura sono state fatte rientrare.

È SUCCESSO OGGI...

Roma, arrestato latitante con mandato di cattura internazionale

Importati risultati nelle ultime 24 ore dai militari dell’Esercito appartenenti al raggruppamento Lazio – Umbria – Abruzzo, a guida Brigata Sassari nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure, che operano congiuntamente alle Forze dell’Ordine. In particolare é...
Pd, Pd Roma, Orfini, Barca, Esposito, Marroni, primarie, partito, democratico

Il popolo Dem al voto per le primarie: incognita affluenza

Il popolo dem al voto oggi per le primarie del partito nella sfida a tre fra l'ex premier Renzi, il guardasigilli Orlando e il governatore della Puglia Emiliano. Si vota in 10 mila gazebo...

Gettati nel cassonetto: cuccioli di gatto salvati dalle forze dell’ordine

Il giorno 30 Aprile 2017 alle ore 10.00 circa, squadra del Comando di Roma è intervenuta nel Comune di Roma Via Riserva di Livia 8, per recuperare dei cuccioli di gatto che ignoti avevano...
alatri

Drogava bambino e lo costringeva a realizzare filmini hard: orrore a Pomezia

Una brutta storia di pedofilia che giunge finalmente a conclusione, almeno nelle aule di giustizia. E’ stato condannato a 22 anni di reclusione e 150mila euro di risarcimento il 41enne pedofilo che abusava del vicino...

Raggi: «Roma no ostaggio di centurioni»

"In tema di sicurezza, in particolare nelle zone dedicate alla movida, gli uffici capitolini stanno completando la mappatura delle aree che saranno incluse nell'ordinanza anti-alcol. Un lavoro puntuale, effettuato in stretta sinergia con Municipi,...