Ostiense, evacuati uffici prefettura per falso allarme bomba

0
122

È stato un falso allarme bomba a far scattare questa mattina le verifiche dei carabinieri, con il supporto del nucleo cinofili carabinieri, all'interno del palazzo degli uffici della Prefettura, in via Ostiense131, a Roma.

Il call center di Aequa Roma Spa, società che svolge attività per il controllo e l'accertamento delle entrate capitoline, aveva infatti ricevuto, intorno alle 10.30, una telefonata anonima in cui si riferiva la presenza di un ordigno negli uffici della stessa società. Sul posto sono giunti i carabinieri della compagnia Garbatella che hanno evacuato gli impiegati dello stabile e avviato le indagini.

Al termine dell'ispezione non è stato trovato alcun ordigno e le persone che erano state evacuate da due dei piani della struttura sono state fatte rientrare.

È SUCCESSO OGGI...

Sgombero Polizia Locale Roma

Senza patente investe un uomo in strada: preso 31enne a Roma

Alla guida di una BMW nera aveva investito un uomo in via Flaminia lo scorso 18 settembre, e si era dato alla fuga: il responsabile, P.C.D. di 31 anni, colombiano, è stato alla fine...

La storia e il cibo che fanno cultura, il weekend 22-24 settembre ai Castelli

Prosegue il ciclo "Viaggio nel tempo ai Castelli Romani" nelle biblioteche e in altre location del territorio, con eventi di riscoperta della storia locale programmati fino alla fine di ottobre. In questo weekend: venerdì...

Pusher da “spiaggia” in manette: ecco cosa avevano inventato per vendere la droga

Un’indagine durata qualche settimana ha portato all’arresto, nel giro di 48 ore, di due spacciatori e alla denuncia di una terza persona ad opera della Polizia di Stato. Gli investigatori del commissariato Primavalle, nella zona...

Tivoli, pioggia di milioni per restaurare il santuario di Ercole

"L'investimento di 13 milioni di euro per riqualificare il Santuario di Ercole Vincitore decisa dal ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, è una bella notizia per la città di Tivoli.   Un intervento reso possibile dal...

Regione Lazio, 3 milioni a Lazio Ambiente per pagare gli stipendi

“L’Amministrazione regionale sta predisponendo la delibera, che andrà in Giunta martedì, che prevede un anticipo di cassa alla società Lazio Ambiente pari a 3 milioni di euro. Le risorse consentiranno di far fronte alla...