Togliatti, pizzo a prostitute per \”proteggerle\”: sgominata gang in rosa

0
77

Offrire protezione e garantire la tutela del territorio per evitare la spiacevole concorrenza di altre “operatrici del settore” su viale Togliatti. Era questo uno dei servizi offerti da 3 donne nomadi di etnia rom, organizzate come una vera e propria “gang”. Ovviamente il costo giornaliero del servizio, stabilito in 50 euro, doveva essere corrisposto con rigorosa puntualità. In caso contrario la “gang” avrebbe fatto ricorso a vari metodi per costringere le malcapitate ad osservare le loro incombenze. Così le tre nomadi, tutte provenienti dal vicino campo di Tor Cervara, hanno effettuato diverse “visite” per convincere le due prostitute che d’ora in poi quello sarebbe stato l’unico modo per continuare a lavorare. Le prime reazioni di insofferenza sono state subito placate con calci e pugni. Dopo alcuni di questi episodi, le due donne, romene di 24 e 26 anni, hanno però deciso di organizzare una “controffensiva”.

Nel caso in cui le tre rom si fossero presentate nuovamente minacciandole, si sarebbero rivolte alla Polizia per sporgere denuncia. Così la sera scorsa, quando le tre componenti della “gang” criminale sono arrivate in viale Palmiro Togliatti, le due vittime hanno telefonato al 113. Dopo pochi minuti sono arrivati sul posto gli agenti dei Commissariato Prenestino e Casilino, che hanno individuato le tre nomadi mentre stavano tentando di far perdere le loro tracce, e le hanno bloccate. Ancora impaurite dalle minacce e dalle intimidazioni, le due “lucciole” si erano nascoste dietro i cassonetti della spazzatura. Gli agenti hanno quindi accompagnato in commissariato B.L. e C.E., entrambe 21enni, e V.V. di 20 anni, dove sono state sottoposte a fermo di indiziato di delitto per i reati di tentata estorsione e tentato sfruttamento della prostituzione.

È SUCCESSO OGGI...

incidente Pontina

Ubriaco e drogato, schianto vicino Roma: un morto e un ferito

Incidente mortale nella notte in via della Mola Cavona a Ciampino, vicino Roma. Un'auto con a bordo tre persone e' finita contro il cordolo di una rotatoria e si e' ribaltata. Un passeggero, un...

Insospettabile spacciava in casa: arrestato 39enne

15.000 euro in contanti suddivisi e ordinati in banconote da 50: è quanto hanno trovato i cinofili e gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Esposizione, nell’appartamento di un romano di 39 anni. Da...

Roma, entra in un negozio di antiquariato e si impossessa di una teca con...

E’ avvenuto in un negozio di antiquariato del centro storico. Una coppia è entrata confondendosi tra i clienti fin quando l’uomo, con mossa furtiva, si è impossessato di una teca contenente una corona antica ed...

Rapisce la ex e la picchia: in casa dell’aggressore hashish e cocaina

La donna, sconvolta, si è presentata di mattina presto presso il commissariato Primavalle raccontando di essere appena riuscita a scappare dall’ex compagno che l’aveva, poche ore prima, rapita. La donna, mentre si apprestava a recarsi...

Latina diventa la Capitale dello StreetFood

Ci siamo. Da questo assolato pomeriggio 26 maggio, taglio del nastro ore 17.00 e fino alla mezzanotte inoltrata di domenica 28 maggio, Latina diventerà la capitale dello StreetFood. Ormai caldi i fornelli degli streetchef di truck, apecar...