Roma violenta, spari in strada a Centocelle: un ferito

0
34

È stato ferito al volto ieri sera da un colpo di pistola esploso al termine di una lite, un ragazzo marocchino di 23 anni.

L’episodio è accaduto intorno alle 23 in via Fiuggi, a Centocelle. Il giovane in nottata si è presentato al pronto soccorso del policlinico Casilino per farsi medicare la ferita e non è in pericolo di vita. Il proiettile sarebbe fuoriuscito dal corpo senza intaccare organi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia Casilina.

Dalle testimonianze raccolte sembra che alcuni cittadini abbiano sentito delle urla in strada e poco dopo due colpi di arma da fuoco. Un'auto bianca è stata vista poi scappare. Sul posto i militari hanno trovato i proiettili e un panetto di hashish di un chilo. In nottata nei pressi di villa Gordiani è stata trovata l'auto abbandonata. La macchina è stata posta sotto sequestro. Sulla vicenda i carabinieri indagano a 360 gradi. Al momento non si esclude che la lite possa essere scaturita per un "affare" andato male nell'ambito della droga o che possa trattarsi di un regolamento di conti. Sono in corso anche indagini per risalire anche a una terza persona che era insieme al ragazzo quando è stato ferito.